COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Emil Spada dall’ 11 Novembre in radio con il nuovo singolo Macerie

Scritto da 5647676578. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
In radio dall' 11 Novembre "Macerie", il nuovo singolo di Emil Spada, estratto dall' Ep "Post Atomico", un brano d'amore che si sviluppa sulle "fotografie" di ciò che l'amore stesso ci può donare e al contempo togliere in un attimo, su quanto qualcuno possa entrarci dentro fino alle ossa. "Alla fine di una relazione, di un rapporto, di un sistema sociale, rimangano solo le macerie, che sono però condite da un bagaglio di esperienza. Raccogliendo queste nostre macerie e con tutto ciò che abbiamo imparato, possiamo ricostruire con cognizione di causa, senza perciò ripetere gli errori del passato". http://www.youtube.com/watch?v=Jf7MrQJLJT4
Stampa

Open Call MArteLive Lazio

Scritto da erica. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Per la prima finale regionale del MArteLive, Festival storico di particolare interesse per la vita culturale della città per il 2016, Procult lancia l’Open Call – con deadline 20 novembre – per la selezione degli ultimi 100 artisti emergenti under 39 che avranno l’opportunità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performance in occasione del primo appuntamento col festival. Gli artisti, scelti fra le 16 sezioni che confluiscono nel festival-concorso, accederanno a MArteLive Lazio che si svolgerà al Planet (via del Commercio 36) dal 6 all’8 dicembre, e si esibiranno in una fusione di musica, spettacoli e performance live di teatro, danza e circo contemporaneo, mostre di pittura e fotografia, live painting e street-art, proiezioni, installazioni, reading e video-arte, giocandosi il posto per la Biennale MArteLive 2017. A seguito della finale MArteLive Lazio verranno resi noti gli artisti che avranno conseguito il miglior punteggio, accedendo di diritto alla finalissima del contest Biennale MArteLive 2017, che si terrà a Roma in più location esclusive e che darà ai partecipanti l’opportunità unica di vincere esclusivi premi.* I migliori artisti selezionati tramite la Biennale entreranno nel roster di ScuderieMArteLive, partecipando così ai più importanti festival ed eventi culturali organizzati dal nostro staff. *(I premi in palio per la prossima edizione saranno di valore superiore o pari a quelli assegnati nel 2014. Per consultare l’elenco aggiornato dei premi in palio visita il sito www.marteawards.it. Ricordiamo che l’elenco è in continua definizione e che i premi sono riservati non solo ai vincitori ma anche a coloro il cui lavoro verrà ritenuto degno di nota e attenzione). MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E TERMINI DI CONSEGNA Per partecipare alla prima finale regionale del Festival MArteLive, dedicata agli artisti domiciliati nel Lazio, iscriviti entro il 20 novembre 2016 sul sito www.martelive.it/concorso, compilando il form d’iscrizione online corrispondente alla sezione artistica desiderata, fra le 16 che animano il festival (musica, teatro, danza, cinema, videoclip, deejing, veejng, letteratura, arte circense, street art, pittura, fotografia, fumetto, grafica, moda&riciclo, artigianato artistico). Chi si iscrive dopo il 20 novembre potrà accedere alla seconda finale MArteLive Lazio, con una sola data prevista per aprile 2017. Per tutte le regioni, come da regolamento, le iscrizioni resteranno aperte fino al 31 gennaio 2017 quando inizierà ufficialmente la fase finale della Biennale MArteLive 2017, che tra febbraio e aprile vedrà lo svolgersi delle finali regionali o di macro-area, dislocate su tutto il territorio nazionale, nella formula multi-artistica che contraddistingue il festival. I vincitori delle singole finali regionali o di macro-area approderanno alla finale nazionale, Biennale MArteLive, che si svolgerà a Roma a settembre 2017, con data da definirsi. Tutti gli altri finalisti avranno l’opportunità di essere selezionati tramite il ripescaggio che sarà fatto dopo il mese di aprile, a conclusione di tutte le finali regionali italiane. Dai anche tu alla tua arte l’occasione unica di avere finalmente il riconoscimento che merita! ISCRIVITI A MARTELIVE! Se sei un artista tra i 18 e i 39 anni e non riesci ad emergere come vorresti, iscriviti al Concorso MArteLive e giocati il tuo posto alla BiennaleMArteLive 2017. Modalità di partecipazione: Leggi attentamente il REGOLAMENTO (http://concorso.martelive.it/regolamento) Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui vuoi partecipare Compila il form di iscrizione relativo alla sezione o alle sezioni scelte. Entra in possesso della tessera associativa MArteCard che, oltre a garantire l’iscrizione a più sezioni del concorso, darà diritto ad una serie di sconti agevolazioni legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia. INFO: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Stampa

Rap'Autore, nuovo album per il veterano della scena hip hop italiana Il Turco

Scritto da Luca Bramanti. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Dai Flaminio Maphia a Rome Zoo All Stars, passando per il progetto Gente de Borgata, la carriera del rapper Il Turco è caratterizzata da numerose collaborazioni e una fitta attività tra live e discografia. Rap’Autore segna il ritorno sulle scene di uno dei protagonisti dell'hip hop nazionale, il Turco, classe 1977, anche noto come Sparo Manero, dopo dieci anni dal suo ultimo lavoro solista, pubblica il nuovo cd per l'etichetta indipendente Tak Production. Rap’Autore è un album con continui riferimenti alle esperienze di strada, alla sua identità, mentre sullo sfondo scorrono fotografie della realtà romana prima e, di riflesso, di quella italiana. Dieci tracce tra schiettezza, citazioni cinematografiche (“Sono il punto di incontro tra Scorsese e Caligari” canta nel brano Draghi) e gli amici di una vita completano il quadro di un disco in cui il realismo è il filo conduttore. Come in passato, la collaborazione con Mr. Phil, produttore di quasi la metà dei beat, è centrale, ma oltre a lui ci sono anche Frenetik & Orang3, DJ Argento, Big Joe, DJ Shocca, Kennedy e Big Dega e gli scratch di Dj Gengis. Tra i featuring invece ci sono Simo GDB, Er Costa, Danno, Aban, Egreen ed Easy One. L'album è accompagnato dall'omonimo videoclip prodotto da Alternative Productions con la regia di Matteo Montagna.
Stampa

Il rock senza età dei Mavit, ecco Manie Animali in attesa del nuovo album

Scritto da Luca Bramanti. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Si chiama Manie Animali, l'ultimo video dei romani Mavit, un concentrato di hard rock, passione e sentimento con un retrogusto tutto italiano. I Mavit sono composti da Vittorio Angioni (voce e chitarra ritmica), Manlio Abati (chitarra), Walter Garzella (batteria) e Marcello Cardillo (basso), hanno alle spalle una lunga storia tra vecchie formazioni, live e dischi. Dopo un'opera rock nel 2014 (Il morso del peccato) e centinaia di live su e giù da palchi, tornano con un singolo in attesa di pubblicare il nuovo album. Nel video diretto Matteo De Angelis, si rincorrono atmosfere dark e luci soffuse, dove la giovane protagonista rappresenta il tema della prostituzione minorile. Chitarre taglienti inseguono una ritmica serrata, dove la band, che si propone con un look tra Black Sabbath e W.A.S.P., manifesta apertamente un'apparenza al miglior rock Anni '80. La forza del frontman Angioni, emerge con tutto il suo carisma e guida sia il pubblico, sia la band in un caleidoscopio di suoni. Non più giovanissimi -come si autodefiniscono i Mavit-, con il loro sound compatto e aggressivo, sembra che gli anni non siano passati.“Manie Animali” è stato registrato tra Roma, Atene e Londra con il produttore internazionale Pino Toma e con il mix di Chris Potter (U2, Blur, Verve e molti altri).
Stampa

È Colpa Tua, il debutto di Vittoria Iannacone aspettando il cd d'esordio

Scritto da Luca Bramanti. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Dopo essersi fatta le ossa anche grazie alle esperienze alle selezioni di Amici e X Factor, alla finale nazionale del Festival di Saint Vincent e alla partecipazione ad Area Sanremo, Vittoria Iannacone attira l'attenzione di Claudio Poggi (primo produttore di Pino Daniele) e di Diego Calvetti (già arrangiatore e produttore di artisti quali Noemi, Alessandra Amoroso e Bianca Atzei) che le arrangia il brano È Colpa Tua. Vittoria è un'autentica musicista che inizia a studiare presso il Conservatorio di Campobasso, sua città natale: prima violino e poco dopo pianoforte. Decide poi di ampliare il bagaglio culturale del suo percorso dedicandosi allo studio del canto. In questo periodo è in studio di registrazione ad ultimare l'album d'esordio. La regia del videoclip del singolo è di Marco Giappichini.
Stampa

Dimmi se vale la pena, il nuovo singolo di Roberta Milana

Scritto da Michela Zanarella. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 1
Roberta Milana Sarà disponibile dal 27 ottobre 2016 il nuovo singolo della giovane cantante Roberta Milana. Giovanissima, 26 anni di Roma, Roberta Milana si ripresenta al pubblico con un bellissimo singolo dal titolo "Dimmi se vale la pena", che anticipa il suo primo Ep previsto per Natale. Arriva alla musica per caso, quando dopo varie esperienze all'estero ed in particolare a Londra, incontra il suo noto produttore artistico, Anonimo Italiano (Disco di Platino nel 1995 e 1997) che le propone di realizzare il suo primo lavoro discografico, un EP dal quale appunto esce il nuovo singolo "Dimmi se vale la pena", una ballad molto dolce e intensa, scritta da Gianni Luna con la collaborazione di Anonimo Italiano, dal sapore delle grandi ballad di una volta, quasi fosse la "soundtrack" di un film d'amore. Il brano uscirà per la "Smart Record" di Salvo Castagna, (primo in classifica recentemente su Itunes, con il suo singolo) su "ITUNES" - "AMAZON" "BELIEVE" ed altri 200 stores digitali in tutto il mondo. Produzione "Anonimo Italiano Hits Productions" e Fabio Feliziani. Tratto dall'Ep "Roberta Milana - Semplicemente sei" in uscita il prossimo Natale. Per seguire Roberta Milana visitate la sua pagina ufficiale su Facebook e la pagina di Anonimo Italiano Hits Productions. https://www.facebook.com/Roberta-Milana-456086507904733/?fref=ts https://www.facebook.com/Anonimo-Italiano-Hits-Productions-1582736111988648/
Stampa

Ethan Lara alle audizioni di Sanremo Giovani con Pensami

Scritto da Lungomare. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Ethan Lara, vincitore quest’anno del 59° Festival di Castrocaro “Voci Nuove Volti Nuovi “, prenderà parte domani, 25 ottobre, in via Asiago a Roma. Il giovane fiorentino cercherà di conquistare uno dei 12 posti disponibili per accedere alla serata di "Sarà Sanremo", ultima selezione prima di entrare fra le sei “Nuove Proposte” che si esibiranno al Festival di Sanremo al teatro Ariston. Ethan Lara canterà il brano inedito “Pensami” scritto da Moreno Lombardi e Luca Valsiglio, quest’ultimo già autore dei fenomeni musicali Benji & Fede. A giudicare l’esibizione, la commissione musicale presieduta dal direttore artistico Carlo Conti e composta dalla conduttrice radiofonica Carolina Di Domenico, dal giornalista Gianmaurizio Foderaro, dal maestro Pinuccio Pirazzoli e dalla dj Ema Stokholma, 18 anni, italo portoghese di casa a Firenze, Ethan canta dall’età di 9 anni e ama in particolare la musica blues, il soul e il jazz. Nel 2015 ha partecipato al concorso ''Premio Giancarlo Bigazzi'' arrivando in finale, ha vinto il concorso "Una voce per Sanremo" e la Finalissima del "Festival di Ghedi", aggiudicandosi una borsa di studio. Alla finale del Festival di Castrocaro, lo scorso 27 agosto, ha convinto la giuria composta da Claudio Lippi, Mara Maionchi e Valerio Scanu prima interpretando la cover “Se io, se lei” di Biagio Antonacci e poi presentando l’inedito “Anche solo per un’ora”.
Stampa

Any Given Halloween, quest'anno la paura passa in disco di lunedì

Scritto da Nextpress. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Per una singolare congiunzione astrale, dopo sette anni, Halloween torna di lunedì. Per chi come AGM i lunedì li ha onorati tutti: d'estate e d'inverno, con la neve e con il sole, non poteva mancare quest'occasione celebrando il più grande party di Halloween in tutta Roma. Per la prima volta gli spazi dello Chalet nel Bosco e del Bosco delle Fragole saranno uniti in un'unica discoteca con quattro sale (due interne e due esterne), per rendere l'appuntamento ancor più memorabile. Una vera e propria foresta stregata allestita da professionisti del cinema, con sofisticate scenografie e visual a tema horror e animata da fantastiche creature in perfetto stile AGM. Mostri, streghe, zombie, fantasmi e tutto quello che il mondo dell'horror e della paura possa contemplare. Una location originale composta di vari ambienti, dove sarà celebrata alla grande la notte di Halloween con l'impareggiabile possibilità di poter ballare al caldo e al coperto anche sotto la luce delle stelle. Un party grandissimo, un appuntamento immancabile per il popolo della notte, una festa dove la musica è accompagnata da elaborati allestimenti, stand di ogni tipo, attori, installazioni, balletti, circus performance, mercatini, bodypainting, photoshooting show, coreografi, costumisti, scenografi e stravaganti personaggi di ogni tipo. Da un lato la musica scelta in modo trasversale, che incontra il gusto di svariate tipologie di ragazzi, di classi sociali e di generi; dall’altro l’aspetto estetico kitsch e il cuore naif, con una straordinaria capacità di prendersi e prendere in giro una città tanto seria come Roma. La sfrontatezza di divertirsi fino a tarda notte, l’irriverenza di essere vintage ma anche avant garde. I dj schierati per la serrata saranno i resident del Bosco Fabio Angeli e Domenico Conte e i resident AGM Mokai e Discount con le migliori selezioni indie-electro-rock, hip hop e tropical bass. Vj set a cura di Romeo Rodeo, Ghezzi & GG, Halloween Show con Gianny's United Team & Double L, make up corner a cura di Alice Gentili, set design di Visual Lab e photo shooting show. Lunedì 31 ottobre Ore 22 Bosco Delle Fragole Piazzale dello stadio Olimpico, 5 - Roma Euro 15 (compreso drink) Infoline 3288640362
Stampa

“La Notte” da Adamo a Ferdinando Vega

Scritto da GIULIO. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Ammesso tra i 60 di Sanremo Giovani con il brano "il Presidente" Ferdinando Vega, nel cinquantenario della sua uscita, pubblica come secondo singolo una rilettura in chiave pop-rock della celeberrima "La Notte" del cantautore italo-belga Salvatore Adamo. 50 anni fa veniva pubblicato in Italia dal catautore italo-belga Salvatore Adamo il 45giri "La Notte" (oggi si direbbe singolo). Uno dei maggiori successi discografici di tutti i tempi e sicuramente il più significativo per un artista proveniente dal Belgio. Il brano fece il giro del mondo e cambiò la vita al figlio di emigranti italiani (il padre di Salvatore Adamo era minatore) facendolo diventare una star mondiale. A distanza di mezzo secolo Ferdinando Vega ripropone questo brano in una versione inedita che conserva però tutta la forza dell'originale, proprio come accade ai grandi pezzi. Ferdinando Vega affronta la prova con grinta e sicurezza fornendone una versione pop-rock e di grande impatto radiofonico. La produzione è di Andrea Casamento, autore e produttore tra i più conosciuti in Italia per Warner, Sony, RAI etc. Il brano è accompagnato da un video girato in una location molto particolare, un ex manicomio. Giustamente:"La notte... mi fa impazzir...". Ferdinando Vega – note biografiche essenziali Ferdinando Biondi (alias Ferdinando Vega), nato il 29 giugno 1987 a Cosenza, ha fatto della musica e dello spettacolo la sua vita e il suo lavoro. Per questo si è preparato con serietà e disciplina fin da bambino cantando nel coro di voci bianche del Teatro Lirico Rendano di Cosenza. Ha quindi studiato, pianoforte, chitarra, canto e, come molti suoi prestigiosi predecessori (Fiorello tra tutti) si è fatto le ossa come animatore nei villaggi turistici. Già nel 2004 è finalista del TIM- Tour, partecipa quindi al Concorso "CENTOCITTA'" (ospiti Dolcenera e Simone Cristicchi) arrivando in finale. Nel 2006 si cimenta con la regia, rielaborando il musical "Notre Dame de Paris", componendo musiche originali e curando la direzione artistica. Nel 2011 partecipa ala XI edizione di Amici di Maria de Filippi, completando il percorso di formazione ma senza arrivare alla fase televisiva. Nel 2015 si aggiudica il premio USONG nell'ambito del concorso "Suoni e Rumori Festival. E' sempre difficile pronosticare il futuro di un giovane artista, ma per Ferdinando, eclettico, preparato, consapevole del fatto che per "arrivare" ci vuole talento, volontà e disciplina, ci sembra di poter dire che ha le carte in regola per riuscire. Videoclip Ufficiale https://youtu.be/5VNpPdfI7L0 Press, radio, Tv Agency DCOD Communication This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. promostampa@dcocommunication.i
Stampa

Claudia Franchina in radio dal 17 Ottobre con il nuovo singolo Straordinaria Follia”

Scritto da 55364456. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Dal 17 Ottobre nelle radio italiane "Straordinaria follia" (A.Licchetta, M.Maniglio), il nuovo singolo di Claudia Franchina. Un brano, il terzo pubblicato dalla giovanissima cantante siciliana, che tratta della voglia di realizzare un sogno e di proteggere ciò in cui si crede. Registrato presso Swithmuse Recording Studio, la canzone è accompagnata da un videoclip, girato a Fiumara D'Arte (Me) per la regia di Davide Cuscunà. "Per raggiungere il traguardo non bisogna mai cedere, mai fermarsi e non perdere tempo. Bisogna invece guardare sempre avanti e non arrendersi mai, neanche di fronte agli ostacoli, superare le barriere imposte dalla realtà e spaziare con la mente e la fantasia. Essere convinti di poter concretizzare anche quello che ad altri sembrerebbe impossibile. Sicuramente tutto questo sarà più facile da realizzare se a sognare si è in due." Biografia Intraprende gli studi di pianoforte all’età di 11 anni e l’anno seguente quelli canori. Nel 2008 entra a far parte del casting del Musical “Sulla via di Damasco” esibito in varie città italiane (Milano, Roma, Avellino, Caserta, Rocca di Caprileone). Partecipa a vari festival, tra cui: festival canoro “Diventerò una stella” ottenendo il 3° posto e il premio della critica con il brano di Mina “Volami nel cuore”; festival nazionale “Il Pilone D’Oro” svoltosi al Teatro Vittorio Emanuele di Messina ottenendo il 2° posto; “Tour Music Fest” superando le fasi preliminari e arrivando a sostenere le semifinali a Roma; “Il Cantagiro” superando le fasi preliminari e arrivando a sostenere le semifinali a Fiuggi. Nel 2014 le è stato consegnato il premio “Armonie al Miramare”, un attestato di merito che il Comune di Capo d’Orlando riconosce ai talenti del proprio territorio. E’ stata invitata come ospite al “Festival Estivo” di Piombino, al “Gran Galà dello Sport” trasmesso da Antenna del Mediterraneo e in varie radio nazionali; inoltre ha aperto il concerto della cantante Laura Bono. Il 29 settembre 2015 viene pubblicato il suo primo singolo “Di più” che vede come autori Matteo Maniglio e Antonio Licchetta, il brano, presente su iTunes e nei vari Digital Stores, è stato trasmesso dalle varie radio nazionali e per più di un mese è entrato nella classifica “Absolute Beginners”, la Top 10 dei brani più trasmessi dalle radio italiane per la categoria degli artisti emergenti, e nella classifica “Radio AirPlay Top 50 indipedenti”. Il brano è stato pubblicizzato non solo dalle radio ma anche da varie testate giornalistiche tra cui il settimanale “Visto” e “La Gazzetta Del Sud”. Il 30 maggio 2016 viene pubblicato il suo secondo singolo “C’è un tempo” che porta la firma di Antonio Licchetta e Matteo Maniglio; il brano è presente su iTunes e nei vari Digital Stores.
Stampa

“Vida” il nuovo singolo di Mari Nobre

Scritto da 78697696978. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Vida è il nuovo brano musicale di pop Latino con la quale l'artista Mari Nobre concorrerà ai Grammy Latino 2017. La produzione di questo progetto è della Hammer Music, etichetta italiana che licenza anche in America, alla quale Mari si è affidata. Il 24 ottobre Mari verrà in Italia per la registrazione di un DocuReality RAI, programma televisivo che la vede protagonista dove racconterà la sua storia come artista trasferita in America. “Mari Nobre e’ una cantante e compositrice Italo-Americana conosciuta negli Stati Uniti per il suo talento come vocalist, cantautrice e per la sensuale combinazione di jazz americano e musica latina che rappresenta sul palco. Quest’anno Mari e’ stata ospite di vari progetti musicali fra i quali l’album in spagnolo, portoghese ed inglese “Los Animales” con il quale ha vinto un certificato come vincitrice del Grammy Latino 2015 come vocalist. Nel 2016 ha anche ricevuto un American Songwriter Award come compositrice e un prestigioso Jazz Educator Award con la sua banda brasiliana. La sua carriera inizia a 14 anni debuttando in Italia, aprendo uno spettacolo con Amedeo Minghi, e per alcuni anni è in tour con cantanti conosciuti nell’ ambiente italiano ed europeo per poi trasferirsi in America. A New York diventa conosciuta come una delle più’ versatili e poliedriche cantanti nel campo del Latin jazz e in una varietà’ di generi musicali che rispecchiano le sue radici Italiane, Brasiliane ed Americane. Lavora anche come attrice e doppiatrice per vari progetti cinematografici e televisivi come “Hitch” con Will Smith per esempio, e diventa un membro di SAG (Screen Actors Guild). Mari e’ una delle poche cantanti che canta in 5 lingue: Inglese, Spagnolo, Portoghese, Italiano e Francese. Negli anni trascorsi a New York e a Los Angeles collabora con molti produttori ed arrangiatori famosi come Brent Fisher arrangiatore di Prince che sta collaborando al suo nuovo album in spagnolo che sara’ lanciato nel 2017, Arturo Ortiz, direttore musicale di Ricky Martin che la definisce la “Nora Jones del mondo latino” e molti altri. A Los Angeles dove vive si esibisce con la sua band di canzoni originali in inglese e spagnolo scritte da lei.

Altri articoli...