COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

AROCK 2012 - I 18 ANNI DEL FESTIVAL DI FOGLIANO

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Per i 18 anni del Festival di Fogliano, presso il Lago omonimo del litorale pontino, ilCONSORZIO ZdB ( www.consorziozdb.it ) ha pensato di produrre un cast d’eccezione, molto eterogeneo, che mettesse insieme la musica colta ed extra colta, contaminata da acustico, elettrico ed elettronico, con l’intento di intrecciare le trame della prosa e poesia, per un progetto d’arte totale. Pertanto ha trasferito presso il Villaggio Fogliano il format A_ROCK ( www.a-rock.eu ), un contenitore ideato come luogo fisico e virtuale, itinerante, che porta la musica e l’arte tutta in quei luoghi non deputati a certe perfomance. Le proposte artistiche originali ed inedite vengono ogni volta ideate appositamente per le locations ospitanti gli eventi. I temi che caratterizzano le proposte di questa edizione sono quelli del Mediterraneo, dell’innovazione, della tecnologia sostenibile e della tradizione. Per l’occasione avremo modo di ascoltare: PAOLO TOFANI, chitarrista degli AREA, in “dall’Occidente all’Oriente e indietro”. Un viaggio esistenziale ed artistico che parte dalla dimensione dell’Uomo alla tecnologia sostenibile, in uno spettacolo unico ed irripetibile. Il racconto di uno dei protagonisti più rappresentativi della musica italiana nel mondo: dal beat anglosassone per poi calare in Italia con il gruppo i CALIFFI fino alla fondazione del gruppo più importante della musica italiana, premiato proprio pochi giorni fa dal MEI e Nuovo IMAIE: gli AREA.

Stampa

WE A.R.E. THE FESTIVAL IV - UN CONCORSO PER TODOS

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

ArteRomaEventi.Com in collaborazione con Locanda Blues, Radio Città Aperta e il Centro Sperimentale di Fotografia Adams e in Media Partnership con Teatro Magazine, Lazionauta, Sound36, Musicaroma, fre. ARTE ROMA EVENTI bandisce il CONCORSO MUSICALE PER EMERGENTI 'WE A.R.E. THE FESTIVAL' (quarta edizione) CON MULTI-ESPOSIZIONE ARTI VISIVE, LETTERATURA, TEATRO ... “OSSERVARE I SUONI E ASCOLTARE LE IMMAGINI” Regolamento e modalità 1. PRESENTAZIONE Il concorso nasce per dare gratuitamente a tutti i musicisti operativi sul territorio di Roma e provincia (senza limiti di età, religione, esperienza, genere musicale, musica originale o cover band e tipologia o dimensioni di formazione), la possibilità di dimostrare il proprio valore attraverso esibizioni dal vivo in un Festival musicale durante il quale potranno essere notati dall'organizzazione che potrà così rendersi conto di come gestire al meglio il suo parco musicisti per il futuro. Nell'idea, che sta alla base dell'esperienza e delle finalità di ArteRomaEventi, di far dialogare le varie arti fra di loro e con chi si occupa o vorrebbe occuparsi di informazione per l'arte e la cultura, il progetto promuove anche la collaborazione con fotografi, pittori, scultori, videomakers, attori o gruppi, scrittori, etc che potranno mostrare le proprie opere sul tema liberamente interpretabile "OSSERVARE I SUONI E ASCOLTARE LE IMMAGINI", nonché con quanti vorranno collaborare come membri della giuria del concorso musicale, sponsor, uffici stampa, divulgatori, fotografi, cameramen e scrittori per interviste e recensioni per questo Festival come anche per eventi futuri di diversa natura e diverse dimensioni. 2. REQUISITI DEI PARTECIPANTI L'iniziativa è aperta a tutti gli artisti operativi sul territorio di Roma e dintorni senza distinzioni di età, religione, esperienza, composizione delle formazioni o dei gruppi artistici, generi e stili. La direzione artistica dell'organizzazione si riserva comunque il diritto di scartare materiale dai contenuti che dovessero essere ritenuti eticamente inaccettabili.

Stampa

Febo in rotazione con "Questo è Amore"

Scritto da Alex. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Da Venerdì 22 Giugno è in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Questo è Amore” (etichetta CAMARECORDS), un brano tutto Beat del cantautore ANDREA FEBO, che miscela lo stile cantautorale ad un sound elettronico con contaminazioni Dubstep. Il brano colloca l’amore al centro della vita, un solido punto di partenza per affrontare le difficoltà di ogni giorno, il featuring con Daniele Vit voce predominante del panorama Hip Hop (Fabri Fibra, ClubDogo, Nesli, Tormento...) esalta l’intensità e la potenza sonora di questo singolo. “Sopra alle apparenze sai chi c’e’? sopra alle mancanze sai chi c’è? Sopra alla speranza sai chi c’è? Sopra alle ingiustizie sai chi c’è? Sopra al freddo cane sai chi c’è? Sopra al mondo infame sai chi c’è? Sopra a tutto il resto sai chi c’è? Sopra a tutto questo…solo TE!”, con questa frase Andrea Febo vuole racchiudere l’importanza dell’amore, presentando al pubblico il primo estratto dell’album in uscita in autunno, prodotto da New Road. Ad accompagnare queste note colme di energia un videoclip del tutto particolare, un insieme di oltre 2400 stickers applicati in tutto ciò che ci circonda quotidianamente. Non è facile da spiegare con le parole, meglio guardare! Il videoclip è visibile al seguente link : http://youtu.be/yois8NWFSHc Note Biografiche: Ho dedicato gran parte della mia infanzia allo studio di alcuni strumenti, per poi dedicarmi alla chitarra. Il desiderio di comunicare con la gente attraverso la musica mi ha portato a vivere esperienze indimenticabili, partendo dai piccoli club , attraversando le molteplici piazze Italiane, fino ad arrivare a partecipare al Festival di Sanremo. Proprio con il Festival esce il mio primo album. Successivamente, nel mio percorso, ho incontrato molti artisti, con i quali ho avuto il piacere di collaborare, soprattutto con Eros Ramazzotti, Fabrizio Moro e Antonino. Nel 2009 esce il mio secondo album “FEBO.” prodotto con Eros Ramazzotti, anticipato dal primo singolo estratto “Dov’è la terra promessa”. Nel 2011 inizio a lavorare a questo nuovo progetto in uscita in autunno 2012.

Stampa

Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album che sarà anche un lavoro letterario

Scritto da clarissa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Un disco molto atteso dopo centinaia di palchi e di riconoscimenti. Un’operazione che sicuramente non sarà solo discografica, ma anche letteraria e benefica in aiuto alle popolazioni del sud del mondo ULTIMA ORA: I "KACHUPA" VINCONO L'INEDITED WORLD MUSIC FESTIVAL A RIMINI E VOLANO A LONDRA CON GLI INCOGNITO A REGISTRARE E COLLABORARE CON UN’ARTISTA DI FAMA MONDIALE COME BLUEY, CREATORE E FONDATORE DELLA BAND INGLESE “Vertigine” La vertigine è ciò che si prova affacciandosi sull’abisso. E nessun abisso è così profondo come quello che teniamo nascosto dentro di noi. Oggi non sappiamo più guardarci dentro, risucchiati da fretta, impegni e schemi mentali che non sono costruiti a misura d’uomo e a misura di pensiero libero. Il brano è una festa, un circo gioioso e un po’ grottesco che distrugge le inibizioni, gli schemi rigidi della nostra società. Un grido che incita ad una nuova rinascita, con moltissimi riferimenti a tradizioni spirituali lontanissime e simboli nascosti, che l’ascoltatore potrà trovare, quasi per gioco. Un gioco riservato a chi ha mente libera e poca paura di perdersi. Per guardare il mondo con occhi nuovi, è necessario guardare dentro di sé. Come disse Aleister Crowley, scrittore inglese noto per i suoi studi sulla Tradizione: “Ogni Uomo e ogni Donna è una Stella.” Quando tutti lo scopriremo il mondo sarà un meraviglioso firmamento. La Kachupa è un piatto tipico di Capo Verde (Africa) con verdura, frutta, legumi, cereali e pesce, ingredienti poveri ma ricchi di vitamine e di vita! L’energia Kachupa nasce da questa semplice zuppa, simbolo di semplicità e di amore verso la natura. La Kachupa Folk Band nasce come band di strada, e di strada ne ha mangiata davvero tanta in giro per l’Europa! All’inizio c’era un piccolo carretto sul quale il batterista suonava cassa e pentole e il resto della band suonava intorno alla carovana! Questo carretto magico ha fatto vendere circa 5000 cd alla band in Italia e Francia. Iniziano a poco a poco ad arrivare e-mail di gente che vuole i Kachupa alle varie feste di paese, matrimoni, vendemmie e via dicendo! Così la band decide di entrare in uno studio di registrazione e fare un cd vero dal titolo “GABROVO EXPRESS” , disco molto fortunato perché dopo pochi mesi viene premiato da RADIO POPOLARE Network al MEI di Faenza come miglior disco autoprodotto del 2006. Nel maggio 2006 Gabrovo Express esce in edicola in allegato alla rivista “World Music Magasine” , l’energia Kachupa aumenta e la band inizia a suonare in prestigiosi festival e rassegne dividendo il palco con importanti artisti quali, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Modena City Ramblers, Casino Royale , Albano, Eugenio Finardi, Vinicio Capossela, Mau Mau fino a suonare alla Notte della Taranta 2010 come vincitori del concorso “NOTE PER LA NOTTE” .

Stampa

MGZ: ritorna il profeta con un 45 giri anche in free download

Scritto da clarissa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Burulandia, anno del Profeta 2012: ecco due brani istrionici, allegri, riflessivi anteprima del nuovo disco! Adorabili Umani! La GRANDE CRISI del Pianeta Terra e le inquietanti fughe di notizie riguardo ad una imminente FINE DEL MONDO, rendono quantomai indispensabile la Parola del Profeta. Viviamo rintanati nelle nostre piccole casine, davanti al computerino, in attesa di qualche sfiga che sicuramente ci colpirà, siamo spaventati, confusi, incazzati, abbiamo smarrito il buruburu! MARAMAO CUCU' (LA FESTA NON C'E' PIU') Ma per fortuna MGZ è QUI! Vi promette che non se ne andrà (il 21/12 lo passeremo insieme!) finché le vostre pene non saranno solo un ricordo tra le nebbie del nulla. E vi regala una canzone per l'estate, già al primo posto nelle classifiche di Burulandia. Potrete ascoltarla in spiaggia, trasformarla in ballo di gruppo, metterne in pratica il messaggio, che poi è un semplice invito al L'AMORE LIBERO quello che nemmeno più ci ricordiamo che esiste, soffocati dalla paura e dal senso di colpa, dalla fretta e dal rumore, dalla noia e dal denaro. Un batticuore che non si può comprare se tu mi piaci ti riempirò di baci! QUI IL VIDEO http://www.youtube.com/watch?v=hQpPkJIQWsk&feature=youtube_gdata_player QUI IL 45 GIRI IN DOWLOAD GRATUITO http://videodrome-xl.blogautore.repubblica.it/2012/07/06/mgz-amore-libero-e-libera-musica/ MGZ ha realizzato 4 EP su vinile "Wounded" (Amen thx1138), "Who is the Monster?" (Technological Feeling), "Sempre più veloce" (Wide), "King of love"(Amen thx1138), il minicd “Karakiri” (Beware!), il video-film “Abracadabra”(Wide), 4 cd “Cambio Vita”(Wide), “Non riesco più a starmene tranquillo” (Alternative), "Ho visto tempi migliori" (Green Fog) "La Bolla - Greatest Hits (Big Ramona Records)" e i videoclip “Sopravvivo Senza Motivo” (Lorenzo Vignolo), “Su e Giù” (Cicciotun), "Disco Paradise" (Metrobrinvidei), e "La Bolla" (Luigi Coppola). Ha messo in scena diversi spettacoli insieme al collettivo teatrale “Le Signore” (regista Grazia Stella), unendosi in alcune occasioni ai Mutoid West Company di Pisa e al VJ-videomaker Alessandro Amaducci.

Stampa

Grande successo per il decimo Festival Estivo

Scritto da Alex. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Semplicemente impeccabile il decimo Festival Estivo di Piombino targato Paolo Ruffini, affiancato dalla bellissima Flora Canto, con una media di 5000 persone a serata. Le prime due semifinali del 12 e 13 Luglio sono state presentate dal frizzante Roberto Giannoni e dalla simpaticissima Sara Chiarei di Radio Stop. Grande entusiasmo per questa edizione, con brani in gara di alta qualità ed artisti molto interessanti. La giuria tecnica è stata composta da Steve Lyon, Dario Salvatori, Luca Pitteri, Cama Records, Davide Alianiello di Radio Italia, Fabio Canessa e dalla Commissione Artistica del Festival. Gli ospiti che hanno partecipato alla kermesse sono: Scialpi che ha fatto ballare la splendida Piazza Bovio con il nuovo singolo "Il vento caldo dell'estate", Paolo Vallesi che ha cantato il suo nuovo successo “E’ bastato un momento” ed ha presentato il suo nuovo disco in uscita “I live you” e Viola Valentino con il suo ultimo brano “Stronza”. Un grande spettacolo lo hanno offerto anche i nuovi artisti del momento in vetta alle classifiche nelle radio italiane, la bellissima voce di Lucya Russo, i Classe 1900 che hanno colorato la piazza con 2.000 Star Light, offrendo dei momenti indimenticabili, Cristian Imparato vincitore di “Io Canto 2010” con un bellissimo disco di inediti in uscita a Settembre, Marta Betti Carboncini di Io “Canto 2012” e poi gli emergenti come Luca Pirozzi e Musica Da Ripostiglio e Sererock & Marco Neim. La Classifica Finale: 1° Virgo vince la produzione del singolo al Firstline Studio, il videoclip affidato alla Zerotarget e la promozione. 2° Audiobox 3° Camberra 4° Fumiprofumi 5° Alice Bertoncini Altri premi: Miglior testo: Fumiprofumi Premio Radio Stop: Virgo Miglior arrangiamento: Fumiprofumi Premio della critica: Meriam Jane Premio giuria popolare: Fabrizio Sanna La vincitrice della categoria under 16 è Alessia Pazzola una bambina di soli 8 anni proveniente da Alghero che, nella serata condotta da Gianna Martorella e Luca Carrara, ha incantato l’intera piazza e la giuria guidata da Luca Pitteri.

Stampa

Usong.it: primi successi con Sony, Loredana Errore, Kekko dei Modà e altri

Scritto da Claudia . Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

A meno di due mesi dal lancio ufficiale, Usong.it - progetto innovativo nato per sviluppare nuove prospettive professionali per autori, cantanti, compositori, musicisti – si sta affermando all’interno del contesto musicale italiano, andando sempre più a coinvolgere artisti, operatori del settore e professionisti. Usong.it, oltre a rivelarsi piattaforma innovativa per la proposta e lo sviluppo di musica originale, ogni giorno lavora per implementare il team di professionisti che ascoltano, danno feedback e un supporto fondamentale alla crescita della musica in Italia. Lo dimostrano i successi che vedono i primi iscritti protagonisti di lanci e collaborazioni importanti. "In meno di due mesi di attività il portale Usong.it ha raggiunto un primo traguardo di 300 canzoni caricate dai suoi iscritti" spiegano gli ideatori "tra questi: Andrea Galgano è stato contattato dalla Sony/ATV interessata ad aprire con lui un rapporto editoriale, Davide Esposito è stato contattato dal nostro panelist Francesco Migliacci che, oltre a complimentarsi con lui per le sue composizioni, gli ha proposto di scrivere dei brani per un suo progetto, e un pezzo di Giulio Iozzi è stato  scelto dalla Sony Music per il nuovo album di Loredana Errore per il quale Diego Calvetti (produttore di Loredana) ha coinvolto anche Kekko dei Modà per scrivere il testo. Risultati importanti per un progetto - sfida nel contesto italiano" Usong.it inoltre, continua a convincere gli operatori del mercato musicale coinvolgendo sempre più nomi di rilievo nell’ascolto delle nuove proposte.

Stampa

MUSICA E MOTORI IL BINOMIO IMPRESCINDIBILE SI CONCRETIZZA IN: WWW.MUSICAEMOTORI.COM

Scritto da Ivan Butera. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Un vero portale nato per gli appassionati il cui fine è proprio quello di invitare intenditori e curiosi a vivere e condividere musica, arte e tecnologia da veri protagonisti! Unico ed Emozionante coinvolgimento per due forti passioni “ la Musica ed i Motori “, organizzando iniziative speciali in Italia e nel mondo live. http://www.musicaemotori.com/ network d’eccellenza internazionale per scelte in valore e valori in musica, arte e tecnologia legandoli alla passione dei motori con test drive su strada in diverse città italiane ed estere, legati ad eventi con grandi regie. Pitland Red Passion partner di http://www.musicaemotori.com/, per l’occasione ha messo a disposizione, per tutti gli appassionati, la possibilità di vivere il mito italiano per eccellenza: LA FERRARI. Eventi musicali Internazionali e il mondo Ferrari uniti per emozionare, in ogni evento promosso dal portale verrà affiancato da un test drive, dove sarà possibile provare una vera Ferrari, in tutta sicurezza, affiancati da piloti professionisti. Il prossimo evento da non perdere è Mediterraneo Jazz Festival con “Tubo Libre” di Gianluca Petrella , il 30 Luglio a Punta Ala, Grosseto. Biglietti e invito riservato su http://www.musicaemotori.com/ con possibilità di prenotazione TEST DRIVE ed High Tech 3D per intenditori. Dir. di Produzione Francesca Camusi This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. http://www.mem3d.tv/ http://www.musicaemotori.com/ Mobile 348 32 28 038 – Mobile 327 61 849 61

Stampa

Benni Pascale Numero ! della Classificha Electro di Itunes

Scritto da Nicola Trevisani. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Giovane dj emergente del panorama bolognese, Benni Pascale esce con la sua ultima produzione musicale "Love the night". Forte di un remix importante e di un beat orecchiabile, la traccia scala subito le classifiche e si ferma in vetta della Electronic Charts di Itunes. Un ottimo traguardo per questo ragazzo, cresciuto a pane e musica. Di sicuro le premesse ci sono e speriamo possa raggiungere degli ottimi livelli.

Stampa

MARTA SUI TUBI A PIADENA IL PROSSIMO 3 AGOSTO

Scritto da Amina. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

IL CROMATICA TOUR PASSA DA PIADENA MARTA SUI TUBI IN CONCERTO La band si esibirà alla Festa Democratica di Piadena in esclusiva per la provincia di Cremona Piadena, 10 luglio 2012 - L'estate cremonese è animata da un appuntamento d'eccezione: il live dei Marta sui Tubi, una delle più visionarie band italiane, che includerà nel tour attraverso l'Italia la Festa Democratica di Piadena (Cremona). Il prossimo 3 agosto il gruppo di Marsala porterà a Piadena l'ultima fatica “Carne con gli Occhi”- di cui è uscita da poco la versione deluxe “Cromatica Edition” in doppio cd – per l' unica tappa della provincia di Cremona del Cromatica tour. Apriranno il concerto i Ginebra, rock band di Bozzolo (MN), attualmente al lavoro sul disco d'esordio “Paura della Pioggia” dopo il successo dell'EP “Bacche di Ginebra”. I Marta sui Tubi, nati come duo dall'incontro fra Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone, hanno rapidamente conquistato uno spazio di primo livello nella scena musicale italiana distinguendosi per originalità di testi, sonorità e per collaborazioni di spessore – tra queste, la partecipazione al progetto “Il Paese è Reale” degli Afterhours e alla celebre fiction “Romanzo Criminale” con il pezzo “Il Commissario”. Senza dimenticare il sodalizio con il grande Lucio Dalla, che ha visto la partecipazione del cantautore al brano “Cromatica” con voce e clarinetto. Grande soddisfazione per i dirigenti del PD Locale: “Da tempo ci confrontiamo con i giovani del nostro territorio per coglierne necessità e desideri, con l'intento di offrire loro proposte di qualità - dichiara Serenella Taraschi, segretario del Circolo PD di Piadena – per questo siamo orgogliosi di essere riusciti a portare a Piadena i Marta sui Tubi, uno dei gruppi italiani più originali e seguiti”. MARTA SUI TUBI Opening Act: Ginebra venerdì 3 agosto 2012 @Festa Democratica Campo Sportivo, via Dante Alighieri Piadena (CR) inizio concerti ore 21.00 ingresso 7 euro

Stampa

CHAMOISic 2012

Scritto da mario. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

CHAMOISic 2012 altre musiche III Edizione Chamois (Ao) 4 e 5 agosto 2012 chamoisic.com» Massimo Giovara e Giorgio Li Calzi - Banda Osiris Paolo Spaccamonti - Paolo Angeli e Takumi Fukushima Giornate di musica contemporanea ed eclettica a Chamois (Ao) A 1815 mt nella valle del Cervino, unico comune d’Italia raggiungibile tramite funivia, in cui le auto non possono circolare. Raggiungibile anche a piedi (o in bici da La Magdeleine). Programma realizzato grazie al sostegno dell’Assessorato Istruzione e Cultura Regione Autonoma Valle d’Aosta I concerti sono gratuiti In caso di maltempo i concerti si svolgeranno alla stessa ora nella Sala Polivalente del comune di Comune di Antey-Saint-André, presso il Centro Sportivo. Sabato 4 agosto 2012 Piazza Chamois h.17.00 Massimo Giovara - Giorgio Li Calzi in: Lou Reed, il lato oscuro della metropoli Massimo Giovara, eclettico autore, regista, attore, musicista e cantante torinese, presenta con l’ausilio della tromba e dell’elettronica in tempo reale di Giorgio Li Calzi, un reading-concerto dedicato a Lou Reed, o meglio agli scrittori e alle fonti da cui l’icona newyorkese ha maggiormente tratto ispirazione. I testi sono affiancati dalle canzoni che ne sono scaturite e con cui formano l’intelaiatura drammaturgica dello spettacolo. h.18.30 Banda Osiris in: Fuori Tempo Si può far ridere sbeffeggiando la musica, specie quella extra-colta? Ci riesce egregiamente la Banda Osiris, da 30 anni sulla breccia televisiva, teatrale e musicale. Autori di sigle radiofoniche (Caterpillar, su Radio2) e di spettacoli teatrali di successo (Guarda che luna, con Enrico Rava e Stefano Bollani), ospiti fissi del programma di Serena Dandini, Parla con me, ma anche serissimi e talentuosi compositori di colonne sonore (L’imbalsamatore e Primo amore di Matteo Garrone, Qualunquemente di Antonio Albanese), presentano a Chamois il loro ultimo spettacolo, Fuori Tempo. Domenica 5 agosto 2012 Lago di Lod h 15.00 Paolo Spaccamonti "Chitarrista contemporaneo, compositore e sperimentatore, Paolo Spaccamonti suona musica senza parole, costruendo piramidi di note cristalline che al loro interno nascondono voci e silenzi. In questo percorso di esplorazione delle infinite possibilità espressive di una chitarra elettrica, l’artista torinese utilizza effetti a pedali e inserti elettronici per generare loop ipnotici e atmosfere eteree di raro candore, ma anche di ruvida durezza". Guido Andruetto, La Repubblica h 16.00 Paolo Angeli e Takumi Fukushima Paolo Angeli, chitarrista, etnomusicologo e virtuoso di chitarra sarda, suona da qualche anno con la violinista e cantante giapponese Takumi Fukushima, con cui ha inciso un album nel 2011, Itsunomanika. Paolo suona una chitarra “preparata”, da lui costruita, con aggiunta di corde bordoni e corde “pedali”. Ha suonato, tra gli altri, con Fred Frith e Pat Metheny, per cui ha costruito una delle “sue” chitarre. Davvero unico. CHAMOISic: organizzazione: Associazione Insieme a Chamois direzione artistica: Giorgio Li Calzi coordinamento: Musica90 ufficio stampa: AncheNo