COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

IL PRIMO LIBRO di IRENE MEZZACAPO "LA VOCE, LA MENTE, IL CUORE"

Scritto da Germanelli G.. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

“La voce, la mente, il cuore” (2012 Ed.Tap) di Irene Mezzacapo, è un viaggio alla scoperta “dell’Universo-Canto”, percorso che l’autrice percorre con chiarezza ed in modo approfondito in tutte le sue molteplici strade: dalla tecnica di base per la salvaguardia dello strumento-voce, ai consigli per calarsi al meglio nel ruolo del vocalist fino ad arrivare alla parte principale del testo, cioè i capitoli che trattano il difficile quanto fondamentale  argomento del rapporto fra la creatività e la mente, fra l’aspetto psicologico e quello artistico, fra le paure e le aspettative di un artista continuamente a confronto con il se stesso più esigente. Irene Mezzacapo spiega, pagina dopo pagina e partendo dalla propria esperienza di vocalist e didatta, come un approccio mentale libero porti inevitabilmente a risultati migliori in confronto ad una metodologia puramente tecnica, ponendosi in questo senso in una posizione di avanguardia rispetto alle attuali correnti didattiche. Biografia: Chi è Irene Mezzacapo (link youtube) : http://www.youtube.com/watch?v=7Edj3eiIoiU Irene Mezzacapo, cantante e vocal coach, studia e fa ricerca sul canto sin da giovanissima, arricchendo la sua preparazione e confrontandosi con i migliori didatti italiani e stranieri. La sua esperienza di insegnamento e’ decennale ed ancor più vasta l’esperienza di vocalist in studio e live, entrambi fattori che l’hanno portata ad essere molto apprezzata a livello nazionale. Dopo aver insegnato negli anni in prestigiose accademie musicali a Roma, Lucca, Isola d’Elba,  ha fondato la Crossroad Music Lab a Piombino (Li), città dove  attualmente lavora e vive. “La voce, la mente , il cuore” (Ed.Tap, 2012) è il suo primo libro, dal quale è stato tratto un seminario sugli aspetti psicologici del canto moderno che la cantante porterà in un tour  didattico in molte scuole di musica italiane. Info: www.crossroadmusiclab.com This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. L.G. COMMUNICATION www.alexlagamba.it This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Stampa

FAMMI SENTIRE! _resetfestival TORNA IL 7 E L’8 SETTEMBRE A TORINO

Scritto da Clara. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Il _resetfestival torna a Torino venerdì 7 e sabato 8 settembre 2012 per la quarta edizione titolata FAMMI SENTIRE. Forte della sua storia e della sua formula - 6 aree dedicate, 60 band partecipanti e 25 mila spettatori per l’edizione 2011 – il _reset è l’unico festival nel suo genere, autofinanziato e gratuito per il pubblico, che non cede alle lusinghe del mainstream o a ciò che è già affermato. L’obiettivo è dare lo spazio, i mezzi e un tempo dedicato ad artisti e progetti nuovi ridisegnando il concetto di piazza per la musica: tutto ciò che è emergente trova spazio in un luogo esteso come Piazza Vittorio. La piazza della città, solitamente riconosciuta come location per l’esibizione di artisti celebri ed eventi di brand, diventa, grazie a _reset, palcoscenico di ciò che merita attenzione a prescindere dalla notorietà. Il 7 e l’8 settembre Torino sarà cornice di musica nuova e punto di riferimento per il circuito indipendente della penisola. Jazz, rock, elettronica, pop, in set acustico o elettrico, in solo, in duo o con una band: il _reset accoglie ogni genere e ogni formazione e diventa il luogo di una triplice possibilità, quella degli artisti di farsi sentire, quella degli addetti ai lavori di ascoltare e poter scoprire nuovi talenti e quella del pubblico di incontrare ciò che piace e sperimentare ciò che non si conosce. Un festival che esce dagli schemi tradizionali degli headliner e dei main stage, termini che danno per scontato la maggiore attrattiva di alcuni gruppi rispetto ad altri, per offrire spazio agli emergenti, cercando per ciascuno la collocazione ottimale. Ecco quindi che il _resetfestival vol.4 per l’edizione #FammiSentire si amplia rispetto alla cornice consueta di Piazza Vittorio, portando eventi diversi in luoghi altrettanto diversi. Dalle 17 alle 24 spazio ai concerti delle tre aree di Piazza Vittorio. Sul palco saliranno tra gli altri: _ Venerdì 7: ExXtra, We Are Waves, Le Maschere di Clara, The Chicless, Arturocontromano e Thomas; _ Sabato 8: Levante, Daniele Celona, Ila Rosso, Francesco C, Nymphea Mate, The Grooming, Karenina, Zocaffe, Toxic Tuna e Garden of Alibis. La piazza sarà protagonista anche degli aperitivi serali, che coinvolgeranno tutti i locali dei celebri portici in un abbraccio di accoglienza ad artisti e pubblico. Ogni pomeriggio il _reset sarà inaugurato alle 16.00 da artisti jazz e di classica contemporanea selezionati tramite il web per creare quell’atmosfera di intimo ascolto che ha decretato il successo di eventi come gli House Concert nell’insolita cornice del cortile della Fondazione Accorsi, in Via Po 55. Le due giornate del festival si concluderanno invece con i decibel e l’innovazione di scena dalle 23 alle 3 del mattino negli spazi dell’arte, del design e della cultura di Bunker (Via Paganini, 0/200): il venerdì sera vedrà sul palco Barriera Hip-Hop (capitanato da Mastafive), Serpenti, 2 Fat Men e il sabato 10135, Killanation e Nadàr Solo. Ad accompagnare le esibizioni live al Bunker ci saranno poi dj set e live set di Gemini Excerpt DjLiveSet, Melody Makers, Saim0n, The Recommended, TheEcleptic e Ste & Tato (RockTv). _resetfestival crea per l’imminente edizione uno spazio oltre il palco grazie ai workshop presso lo Sharing Torino in Via Ribordone 12: sabato 8 settembre i professionisti di settore, particolarmente sensibili alla nascita di nuove realtà musicali, iscutono sulle tematiche che gravitano attorno alla musica al fine di fornire ai partecipanti reali strumenti per la costruzione e la gestione di una carriera attraverso una risposta a tre domande cardine: 10.30 – 11.45 Musica: DOVE LA METTO? rispondono: Giordano Sangiorgi (Coordinatore Mei, presidente di Audiocoop), Max Monti (produttore artistico, Quintorigo), Pietro Camonchia (Manager e fondatore di Metatron Group). In un’epoca in cui la produzione musicale è alla portata di tutti grazie alle nuove tecnologie, la crisi dei negozi di dischi e la non-soluzione degli e-commerce, unita, almeno in Italia, ad una diffusa mancanza di curiosità da parte del pubblico, il vero dubbio di ogni musicista nasce su temi come la distribuzione e il posizionamento della musica. E allora, la musica nuova che nasce dal basso, album o EP, cd, vinili o file, su quale vetrina ha senso provare a posizionarla? Nei negozi di dischi? All’autogrill a fianco della collection dei Queen e Gigi D’Alessio? Su i-Tunes e altri digital store? Al banchetto nei concerti? 12.00 – 13.15 Musica: COME LA PRESENTO? rispondono: Salvatore Perri (CEO, Dunter), Giuseppe Ravello (CEO, Sounday Music). Riuscire a farsi sentire in rete non è così facile! Il web insegna che a vincere sono due logiche: il denaro investito in un posizionamento/intasamento o la creatività (come quella degli OK GO con videoclip incredibili). Nell’attesa che almeno un membro della band diventi ricchissimo o che tra tutti si sforni l’idea del secolo, come si deve muovere in rete una band nel 2012? Un grandioso sito web? Mille profili social? Trovate di marketing o sistemi di coinvolgimento dei possibili fan? 13.30 – 14.45 Musica: DOVE LA SUONO? rispondono: Melania Erigoni (organizzatrice, Keep On), Sem Ronzoni (fondatore, SplitGigs). Riuscire a suonare in Italia è diventato sempre più difficile: l’investimento da parte dei locali si è ridotto e sempre più spesso si sostituisce la musica dal vivo con i dj. Le situazioni pubbliche, come i festival estivi, hanno subito una contrazione notevole e raramente investono su formazioni “senza nome”. I booking sono subissati di richieste e sempre meno propensi ad investire sul rischio di una nuova formazione. Che fare? House concert? Scambio di date con altre formazioni? Emigrare all’estero? Suonare gratis rinunciando ad ogni idea di vivere di musica? I workshop, gratuiti ma con ingresso limitato, saranno accompagnati da degustazioni offerte da M**BUN e WOK’N’ROLL. Per info e prenotazioni scrivere a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. con oggetto mail partecipazione workshop. La musica del _reset nasce come playlist condivisa dall’Associazione Culturale VERVE, anima organizzativa del festival, e dagli addetti ai lavori dello scenario torinese e milanese. L’edizione 2012 ad oggi vede la collaborazione di Fondazione Arezzo Wave, Keep On, Metatron, M**BUN, Wok’n’Roll, Mei, Sounday Music, SplitGigs, Novelune, Simultanee, Urban The Best, Dunter, Sharing Torino, Bunker, Pepper Music, Barriera HipHop, La Goccia, Livinpics, Miscela Rock Festival, Officine Brand, Pronto Taxi 5737, Wok’n’roll, Audiocoop Piemonte, Torino True, Mole24, la partecipazione di Aperol Spritz, Dada Service, FattoreQ, Merula, Undesign, Livinpics, il supporto dell’Associazione Commercianti di Piazza Vittorio e la collaborazione di un gran numero di persone tra tecnici e personale organizzativo: tutti musicisti e parte integrante di quel panorama artistico cui il festival vuole dare voce. Per info e contatti www.reset.to.it This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Facebook: facebook.com/resetlabel Twitter: @_resetfest Pinterest: pinterest.com/resetfest

Stampa

Riccardo Polidoro. Nuovo singolo "Qualcuno"

Scritto da Nicola Trevisani. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Terzo estratto dell'album “Ladro di Sorrisi” esce il 24 agosto in tutte le radio “Qualcuno”. Dopo il buon successo dei singoli I love to be e Sentirti mia, Riccardo Polidoro presenta il nuovissimo inedito. Un brano prevalentemente pop ma con una leggera sfumatura reggae che da a "Qualcuno" un tocco di originalità e qualità in più. Registrato con Massimiliano Titi e prodotto dalla 1st Pop, “Ladro di Sorrisi” è la conferma della grande personalità artistica di Riccardo. Dotato di una voce profonda e dolce, ha già conquistato parecchi fan in tutta Italia. Il video ufficiale vede la regia di Giuseppe Amorisco che già in precedenza ha lavorato ad alcuni progetti di Riccardo. Link Ufficiale: http://www.youtube.com/watch?v=6ykqgZXdX18 Originario di Chieti ha iniziato il tour che lo vedrà protagonista in molte piazze e città italiane. Vincitore del Festival Show nel 2006, Riccardo ha cantato con artisti molto importanti del calibro di Federico Poggipollini e Sheila Rios, cantante messicana. Youtube: http://www.youtube.com/user/RiccardoPolidoroTube Facebook: https://www.facebook.com/riccardopolidoroofficial

Stampa

FAMMI SENTIRE! _resetfestival TORNA IL 7 E L’8 SETTEMBRE A TORINO

Scritto da Clara. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Il _resetfestival torna a Torino venerdì 7 e sabato 8 settembre 2012 per la quarta edizione titolata FAMMI SENTIRE. Forte della sua storia e della sua formula - 6 aree dedicate, 60 band partecipanti e 25 mila spettatori per l’edizione 2011 – il _reset è l’unico festival nel suo genere, autofinanziato e gratuito per il pubblico, che non cede alle lusinghe del mainstream o a ciò che è già affermato. L’obiettivo è dare lo spazio, i mezzi e un tempo dedicato ad artisti e progetti nuovi ridisegnando il concetto di piazza per la musica: tutto ciò che è emergente trova spazio in un luogo esteso come Piazza Vittorio. La piazza della città, solitamente riconosciuta come location per l’esibizione di artisti celebri ed eventi di brand, diventa, grazie a _reset, palcoscenico di ciò che merita attenzione a prescindere dalla notorietà. Il 7 e l’8 settembre Torino sarà cornice di musica nuova e punto di riferimento per il circuito indipendente della penisola. Jazz, rock, elettronica, pop, in set acustico o elettrico, in solo, in duo o con una band: il _reset accoglie ogni genere e ogni formazione e diventa il luogo di una triplice possibilità, quella degli artisti di farsi sentire, quella degli addetti ai lavori di ascoltare e poter scoprire nuovi talenti e quella del pubblico di incontrare ciò che piace e sperimentare ciò che non si conosce. Un festival che esce dagli schemi tradizionali degli headliner e dei main stage, termini che danno per scontato la maggiore attrattiva di alcuni gruppi rispetto ad altri, per offrire spazio agli emergenti, cercando per ciascuno la collocazione ottimale. Ecco quindi che il _resetfestival vol.4 per l’edizione #FammiSentire si amplia rispetto alla cornice consueta di Piazza Vittorio, portando eventi diversi in luoghi altrettanto diversi. Dalle 17 alle 24 spazio ai concerti delle tre aree di Piazza Vittorio. Sul palco saliranno tra gli altri: _ Venerdì 7: ExXtra, We Are Waves, Le Maschere di Clara, The Chicless, Arturocontromano e Thomas; _ Sabato 8: Levante, Daniele Celona, Ila Rosso, Francesco C, Nymphea Mate, The Grooming, Karenina, Zocaffe, Toxic Tuna e Garden of Alibis. La piazza sarà protagonista anche degli aperitivi serali, che coinvolgeranno tutti i locali dei celebri portici in un abbraccio di accoglienza ad artisti e pubblico. Ogni pomeriggio il _reset sarà inaugurato alle 16.00 da artisti jazz e di classica contemporanea selezionati tramite il web per creare quell’atmosfera di intimo ascolto che ha decretato il successo di eventi come gli House Concert nell’insolita cornice del cortile della Fondazione Accorsi, in Via Po 55. Le due giornate del festival si concluderanno invece con i decibel e l’innovazione di scena dalle 23 alle 3 del mattino negli spazi dell’arte, del design e della cultura di Bunker (Via Paganini, 0/200): il venerdì sera vedrà sul palco Barriera Hip-Hop (capitanato da Mastafive), Serpenti, 2 Fat Men e il sabato 10135, Killanation e Nadàr Solo. Ad accompagnare le esibizioni live al Bunker ci saranno poi dj set e live set di Gemini Excerpt DjLiveSet, Melody Makers, Saim0n, The Recommended, Giuliano Di Bello e Ste & Tato (RockTv). _resetfestival crea per l’imminente edizione uno spazio oltre il palco grazie ai workshop presso lo Sharing Torino in Via Ribordone 12: sabato 8 settembre i professionisti di settore, particolarmente sensibili alla nascita di nuove realtà musicali, iscutono sulle tematiche che gravitano attorno alla musica al fine di fornire ai partecipanti reali strumenti per la costruzione e la gestione di una carriera attraverso una risposta a tre domande cardine: 10.30 – 11.45 Musica: DOVE LA METTO? rispondono: Giordano Sangiorgi (Coordinatore Mei, presidente di Audiocoop), Max Monti (produttore artistico, Quintorigo), Pietro Camonchia (Manager e fondatore di Metatron Group). In un’epoca in cui la produzione musicale è alla portata di tutti grazie alle nuove tecnologie, la crisi dei negozi di dischi e la non-soluzione degli e-commerce, unita, almeno in Italia, ad una diffusa mancanza di curiosità da parte del pubblico, il vero dubbio di ogni musicista nasce su temi come la distribuzione e il posizionamento della musica. E allora, la musica nuova che nasce dal basso, album o EP, cd, vinili o file, su quale vetrina ha senso provare a posizionarla? Nei negozi di dischi? All’autogrill a fianco della collection dei Queen e Gigi D’Alessio? Su i-Tunes e altri digital store? Al banchetto nei concerti? 12.00 – 13.15 Musica: COME LA PRESENTO? rispondono: Salvatore Perri (CEO, Dunter), Giuseppe Ravello (CEO, Sounday Music). Riuscire a farsi sentire in rete non è così facile! Il web insegna che a vincere sono due logiche: il denaro investito in un posizionamento/intasamento o la creatività (come quella degli OK GO con videoclip incredibili). Nell’attesa che almeno un membro della band diventi ricchissimo o che tra tutti si sforni l’idea del secolo, come si deve muovere in rete una band nel 2012? Un grandioso sito web? Mille profili social? Trovate di marketing o sistemi di coinvolgimento dei possibili fan? 13.30 – 14.45 Musica: DOVE LA SUONO? rispondono: Melania Erigoni (organizzatrice, Keep On), Sem Ronzoni (fondatore, SplitGigs). Riuscire a suonare in Italia è diventato sempre più difficile: l’investimento da parte dei locali si è ridotto e sempre più spesso si sostituisce la musica dal vivo con i dj. Le situazioni pubbliche, come i festival estivi, hanno subito una contrazione notevole e raramente investono su formazioni “senza nome”. I booking sono subissati di richieste e sempre meno propensi ad investire sul rischio di una nuova formazione. Che fare? House concert? Scambio di date con altre formazioni? Emigrare all’estero? Suonare gratis rinunciando ad ogni idea di vivere di musica? I workshop, gratuiti ma con ingresso limitato, saranno accompagnati da degustazioni offerte da M**BUN e WOK’N’ROLL. Per info e prenotazioni scrivere a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. con oggetto mail partecipazione workshop. La musica del _reset nasce come playlist condivisa dall’Associazione Culturale VERVE, anima organizzativa del festival, e dagli addetti ai lavori dello scenario torinese e milanese. L’edizione 2012 ad oggi vede la collaborazione di Fondazione Arezzo Wave, Keep On, Metatron, M**BUN, Wok’n’Roll, Mei, Sounday Music, SplitGigs, Novelune, Simultanee, Urban The Best, Dunter, Sharing Torino, Bunker, Pepper Music, Barriera HipHop, La Goccia, Livinpics, Miscela Rock Festival, Officine Brand, Pronto Taxi 5737, Wok’n’roll, Audiocoop Piemonte, Torino True, Mole24, la partecipazione di Aperol Spritz, Dada Service, FattoreQ, Merula, Undesign, Livinpics, il supporto dell’Associazione Commercianti di Piazza Vittorio e la collaborazione di un gran numero di persone tra tecnici e personale organizzativo: tutti musicisti e parte integrante di quel panorama artistico cui il festival vuole dare voce. Per info e contatti: www.reset.to.it This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Facebook: facebook.com/resetlabel Twitter: @_resetfestundefined Pinterest: pinterest.com/resetfest

Stampa

Notte Di Note 2012 - A Savio De Martino, IL "PREMIO DELLA CRITICA".

Scritto da ANTONIO. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Antella - (FI), LUGLIO 2012 SI E' CONCLUSO ANCHE PER QUEST'ANNO IL FESTIVAL "NOTTE DI NOTE 2012", VETRINA RIVOLTA ALLA MUSICA EMERGENTE,GIOVANE E DI QUALITA'. FRA I PROTAGONISTI, SI NOTA LA POSSENTE E GRINTOSA VOCE, DEL GIOVANE CANTAUTORE CAMPANO, Savio De Martino, CHE LO HA VISTO TRIONFARE CON LA SUA CANZONE, "L'inferno Ideale", CONQUISTANDO CONSENSI DEL PUBBLICO E DELLA CRITICA, GUADAGNANDOSI GLI APPREZZAMENTI DELLA GIURIA, E COSI' IL "PREMIO DELLA CRITICA". PER AVER SAPUTO, CON LA SUA MUSICA, SCONFINARE DALLA SUA AMATA CITTA' (Napoli), TRASMETTENDO TUTTA QUELLA PASSIONE, QUELLA GRINTA, QUELLA SENSIBILITA', CHE SOLO CHI VIENE DAL SUD, IL PIU' DELLE VOLTE, RIESCE A COMUNICARE.

Stampa

CANTAUTORE.. SI PUO' !

Scritto da Francesco Di Maro. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Antella - (FI) LUGLIO 2012 SI E' CONCLUSO ANCHE PER QUEST'ANNO IL FESTIVAL "NOTTE DI NOTE 2012",AD ANTELLA PROVINCIA DI FIRENZE,UNA VETRINA PER I GIOVANI MUSICISTI,DOVE FRA I PROTAGONISTI,HA VISTO TRIONFARE IL GIOVANE CANTAUTORE CAMPANO,Savio De Martino,CHE CON LA SUA CANZONE "L'inferno Ideale",E' RIUSCITO A CONQUISTARE IL SUPPORTO E L'AMMIRAZIONE DEL PUBBLICO E DELLA CRITICA,GUADAGNANDOSI GLI APPREZZAMENTI DELLA GIURIA,E COSI',IL "PREMIO DELLA CRITICA". IL TUTTO,PER AVER SAPUTO CON LA SUA MUSICA,LA SUA VOCE E LA SUA SENSIBILITA',SCONFINARE DALLA SUA AMATA CITTA' (Napoli),COMUNICANDO ED ESTERNANDO,TUTTA QUELLA PASSIONE E DETERMINATA GRINTA,CHE SPESSO,SOLO CHI HA RADICI PROFONDE,E DEL SUD RIESCE A TRASMETTERE.

Stampa

RGM Music Contest 2012

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Si indice un concorso per cantanti e gruppi musicali emergenti. Il contest si svolgerà presso la pagina Facebook di Radio Gioiosa Marina http://www.facebook.com/radiogioiosamarina sulla quale sarà possibile ascoltare e votare le canzoni tramite il tasto “mi piace”. Gli artisti saranno divisi in giorni in base ad un sorteggio . Alla fine del periodo di votazione verrà stilata una classifica che darà l’accesso alle fasi successive (ottavi – quarti – semifinale e finale) .Verranno premiate le due canzoni finaliste come spiegato nel regolamento. REGOLAMENTO ISCRIZIONE La partecipazione al concorso è completamente gratuita; Il concorso è rivolto a tutti gli artisti emergenti; È legittimata la partecipazione singola o in gruppo; Ogni candidato per iscriversi al concorso dovrà inviare una e - mail sul contatto Facebook di Radio Gioiosa Marina contenente i dati personali (Partecipanti e Gruppo), il brano in formato mp3, wav o anche il video e a discrezione del candidato, il testo. Per la trasmissione del brano inoltre si dovrà allegare la liberatoria SIAE soprattutto nel caso in cui la canzone arrivi nelle fasi conclusive del concorso. Minuti Max brano: 5,50 Il contest non pone limiti rispetto al genere musicale, tutti possono partecipare rispettando gli altri punti del regolamento. Eventuali inadempienze potranno essere sanzionate con la squalifica. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE Per partecipare il candidato o il gruppo dovrà presentare una sola canzone; La canzone dovrà essere un inedito, è vietato riprodurre canzoni esistenti o che vìolino il copyright© GIURIA E’ prevista una giuria composta dagli utenti di Facebook; In caso di exequo, sarà la giuria formata dallo Staff di Radio Gioiosa Marina a decretare il vincitore. Essa sarà presieduta da Angela Staltari, speaker e cantante professionista di Radio Gioiosa Marina. Per ogni fase la votazione avrà una durata limitata (da un minimo di 3 giorni ad un massimo di 6) PREMI Sono previsti due premi così ripartiti: 1° Classificato: La canzone vincitrice verrà trasmessa per 3 mesi: ( previo possesso liberatoria SIAE) Sulle frequenze FM di RGM (Territorio calabrese - LATO JONIO = 103,900 – 89,800 , 106,7 – 107,300 – 96,700 LATO TIRRENO 108,00); In tutto il territorio nazionale e internazionale tramite il canale streaming di RGM www.radiogioiosamarina.it cliccando su ON AIR 2° Classificato: La canzone verrà trasmessa con le modalità espresse per il primo classificato per 1 mese ( previo possesso liberatoria SIAE) Inoltre, per i due finalisti è prevista un’intervista durante il programma live condotto da Marco e Dj Hackers. Una volta decretati i finalisti, essi dovranno inviare la biografia tramite e mail. SCADENZA Le iscrizioni verranno raccolte dagli organizzatori, i quali si occuperanno di redigere il calendario dei gironi. Il contest partirà appena si raggiungerà il numero minimo di partecipanti ed il tutto sarà pubblicato sulla pagina Facebook della Radio come ogni comunicazione inerente il concorso. Per ulteriori informazioni contattare su Facebook tramite posta privata: Marco Lucà Davide Larosa Nicola Femia Elisabetta Violi Ufficio stampa web a cura di ELFA Promotions www.elfapromotions.com

Stampa

Paolo Tofani Live a Villa Fogliano

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Serata d'eccezione, quella del 29/07/2012 a Villa Fogliano, splendido sito all'interno del Parco Nazionale del Circeo. La magia naturale del luogo è stata esaltata da un concerto d'eccezione: la performance dal vivo di Paolo Tofani, chitarrista, musicista a tutto tondo nonchè uno dei pionieri della musica sperimentale italiana. Tofani, fondatore (fra l'altro) dei Califfi e dello one man project Elettric Frankenstein, viene ricordato per la sua militanza negli Area, il mitico gruppo progressive capitanato da Demetrio Stratos. Torniamo però al concerto di Fogliano. L'evento non è una semplice esibione musicale, ma una performance a tutto tondo, un unicum in cui il chitarrista fiorentino conferisce una sorta di fisicità sonora al proprio immaginario musicale. Sperimentazione allo stato puro, come era lecito aspettarsi, dove al suono della quasi magica Trikanta Veena e di strumenti più tradizionali si miscelano i pattern sonori generati da un Mac Book Pro e persino da un Ipad. Tutto, nelle mani di Tofani diventa sorgente di musica, ribaltando il concetto tradizionale di strumento musicale. Echi di Philip Glass e della sua musica ripetitiva, spruzzi di dodecafonia misti a suggestioni psichedeliche costruiscono l'ossatura portante della narrazione musicale di questo evento, cui il pubblico presente reagisce in modo vibrante ed assorto. Da segnalare, in chiusura della performance, l'intervento di Patrizio Fariselli, tastierista degli Area. Il duetto è una vera apoteosi, degno coronamento di una serata densa di fascino e significato. I due musicisti si spingono verso vette musicali altissime, trascinando con sè il pubblico. a cura di Antonino Giorgianni

Stampa

I Groove Garden si riuniscono in studio per registrare due brani inediti

Scritto da Marco Colombari. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

I Groove Garden si riuniscono in studio per registrare due brani inediti con la supervisione di Luigi Sardellitti, arrangiatore presso Music Station. La band molisana nasce nel 2008 e, dopo diverse variazioni della line-up, trova la sua formazione definitiva nel 2012, avvalendosi della voce di Nicola Iannarelli, del basso di Quirino Cicerone, della chitarra di Matteo Franchitti e della batteria di Erika Rossi. I Groove Garden propongono un neo-folk psichedelico, ricco di contaminazioni e di intensa ispirazione onirica, che non manca di sorprendere per la carica di energia e di pura passione dimostrata nelle loro performance live. Press and Promotion a cura di Mauna Loa (www.maunaloa.eu). Contatti band: http://www.facebook.com/pages/Groove-Garden/92055346734

Stampa

BALLABELLARADIO FESTIVAL 2012- UN SUCCESSO

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Calato il sipario sulla tredicesima edizione del Ballabellaradiofestival, con uno straordinario risultato di presenze di pubblico e di qualità della musica, non meno straordinario il risultato finale che ha visto al primo posto ex equo (prima volta in 13 anni di edizioni) due vincitori i giovanissimi e affascinanti Angels in Hell con il brano Travel e il supergruppo capitanato da Roberto Maccagno degli UNIDEA2 feat DNA DoNnAa & NUX con Vivere si Può, gruppo al quale nella serata finale si è ricomposto il già allora componente Fabio Perversi, eclettico tastierista, oggi membro dei Matia Bazar, al secondo posto l’intensa e bravissima Erika Biavati che con un brano struggente dal titolo La Bambina di Cristallo ha incantato la platea e la giuria del Ballabellaradiofestival, al terzo posto la mascotte del festival la diciasettente Alice Torosani che con il brano Cosa vuoi da te ha sorpreso e conquistato, questa artista giovanissima ha tutte le carte in regola per un futuro ricco di aspettative. Il commento a caldo del Direttore Artistico Lorenzo Piani, che anche quest’anno è stato presente nella serata finale del Ballabellaradiofestival con il suo Ragazza Svedese accompagnato dal corpo di ballo di Manuale di Danza, è stato “ la musica continua e continuerà per sempre ad essere la vera protagonista di questa meravigliosa iniziativa, cominciata 13 anni fa, che è Ballabellaradiofestival.” Pregevole la conduzione di Amedeo Goria che da uomo esperto di sport ha saputo ben calarsi nel ruolo di presentatore di festival musicale La massiccia presenza mediatica di Radio UNO RAI che ha commentato tutto l’evento e ha dato spazio a tutti i cantanti, Isoradio RAI, TG1 RAI telegiornale, RAIUNO VItaBella di UnoMattina, la documentazione realizzata di tutte le serate a cura di una troupe RAI che utilizzerà il materiale registrato per varie rubriche e la presenza di Radio Bruno rappresentano per questo progetto artistico motivo di grande orgoglio e di particolare considerazione di questo evento prodotto e realizzato da SNDMUSIC. Gli occhi sono già puntati alla quattordicesima edizione. Sndmusic: Antonella Roselli 3358102434 Ufficio stampa web ELFA PROMOTIONS - Roma

Stampa

BALLABELLARADIO FESTIVAL 2012 - GLI ARTISTI

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Giovedì 26 luglio ore 21,30 dal palco di Piazzale Colombo di Portoverde di Misano (RN) ALICE TOROSANI VALENTINA ZANIER UNIDEA2 feat. DNA DoNnA & NUX (ospite Fabio Perversi dei Matia Bazar- 3° serata) PAOLO TRAVERSA ANGELS IN HELL FOYERBACK MARCO FERRARI DIEGO PASINI ERIKA BIAVATI SAVIO DE MARTINO MIRCO MAZZACANI ROBERTO GALANTO TEQUILA FUNK EXPERIENCE con la danza moderna di Manuale di Danza di Manuela Ciavatta e la moda beachwear di Fichissima unita a quella giovane di GUYAG, daranno il via alla tredicesima edizione di BALLABELLARADIOFESTIVAL. RADIO UNO RAI media partner dell’evento commenterà la kermesse. Tredicesima è l’edizione e tredici sono gli artisti che si contenderanno il 3°, il 2° e il 1° premio, “Ottime le canzoni del cast”, garantisce il Direttore Artistico, il cantautore Lorenzo Piani che assicura uno spettacolo di raffinato livello. Le telecamere di RAIUNO saranno presenti a Portoverde per commentare questa tredicesima edizione, così come è stato per gli ultimi nove anni, anche le testate giornalistiche TG1, TG2 e TG3 sono state mobilitate allo scopo di documentare il festival della musica inedita prodotto e realizzato da SNDMUSIC. Sndmusic: Antonella Roselli 3358102434 Ufficio stampa web ELFA Promotions - Roma