COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

LAURA ASCHIERI: dal suo album d’esordio “Get in lane” esce il singolo HOPES & DREAMS

Scritto da clarissa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Per la cantautrice marchigiana ecco il secondo singolo estratto dal suo album che sta ricevendo unanimi consensi. Una canzone che capovolge speranze e sogni … "Hopes& Dreams", come dice il titolo, spesso l'amore che proviamo per una persona diventa la cassaforte di tutte le nostre speranze e i nostri sogni. Ma a volte questi non bastano a "far brillare" una storia, e presto ci si accorge che quello che vogliamo che sia non sempre è. E lasciarsi però non diventa una tragedia, ma una catarsi necessaria, un bisogno di aiuto reciproco e consapevole, un modo per andare avanti senza alla fine odiarsi, per rivolgere altrove le proprie speranze senza doverle abbandonare, senza smettere di sognare. Questa è la storia di molte persone, e Laura Aschieri vuole raccontarcela in una canzone dal ritmo incalzante, dalla melodia malinconica che si apre in un refrain deciso, fedele alla personalità dell'artista, il tutto descritto come un vero flusso di pensieri. Se in "Kernel panic" (il precedente e fortunatissimo singolo) l'Amore salvava un animo perduto, in "Hopes&Dreams" diventa un "dolce dolore", una piccola ferita che aiuta a crescere. "Get in lane" (Flagship records) significa "mettersi in strada, nella giusta corsia", ed è questo il titolo e anche il messaggio dell'album d'esordio di Laura Aschieri, un'artista italiana che ha scelto l'inglese per "iniziare il suo viaggio" nella scena musicale italiana e internazionale. Cantante e autrice insieme a Federico Bruni, Luca Maurizi e Giorgio Mongelli delle 13 canzoni che compongono l'album, Laura Aschieri tocca in ogni brano i diversi generi musicali che l'hanno cresciuta artisticamente, dal pop all'hard rock, dall'alternative al classic rock, in un percorso reso omogeneo dal sound pulito ma aggressivo e dalla voce, energetica e vivace, che ricorda la grinta di Sandra Nasic, cantante dei Guano Apes, e la forza di Alanis Morissette, ma che sa anche colorarsi di tinte più dolci e intime, rievocando l'espressività di Dolores O'Riordan (The Cranberries). Tutto questo racchiuso in una sorta di motivo conduttore, che è quello dei sentimenti rivelati, inaspettati, incontrollabili, che rivelano una metamorfosi della persona e una nascita dell'artista, che si confessa dal profondo per ripartire da un punto"zero", per "mettersi in strada, nella giusta corsia". Partecipa giovanissima a concorsi canori e festival nella provincia di Ascoli Piceno e conta varie esperienze in gruppi locali sia come cantante che come sassofonista: "Light Better" (grunge-rock) ,voce, premio della critica e miglior inedito al concorso per band emergenti MusicHope; "Linea Roja" (ska-punk), sassofono Alto e cori, con cui vince il concorso MusicHope nel 2004, e colleziona numerose presenze in importanti eventi ; "Odds or Evens" (blues-rock cover band), voce; "Viper" (hard-rock), voce del gruppo femminile col quale partecipa a diverse manifestazioni e fa numerose date in Italia con Pino Scotto e Negrita; "Cjmbaljna Blues Band" (da novembre '08), voce e autrice dei testi e delle melodie dei brani originali del debut album, “Shout it out!”; partecipa a TrasimenoBlues nel 2009 e nel 2010 dividendo il palco con Big Bill Morganfield, e ad altre importanti manifestazioni e collaborazioni musicali. Autrice instancabile si dedica ora allo studio della chitarra, e collabora dal 2010 con il suo produttore Giorgio Mongelli, affiancata dai musicisti Luca Maurizi alla chitarra e Federico Bruni alla batteria, per il lancio del suo primo lavoro solista. www.lauraaschieri.com PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte www.laltoparlante.it - 348.3650978

Stampa

Insonnia e' il secondo singolo estratto dall' album omonimo degli ANTIDOTO

Scritto da clarissa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

La pop-rock band salentina continua a promuovere con ottimi risultati l’album uscito con Flagship records con un risultato sonoro avvolgente e d’impatto! Insonnia e' una rock song di forte impatto ritmico caratterizzata dall' alternarsi di vuoti/pieni chitarristici. Il testo , riflessione visiva di pensieri notturni, si appoggia su trame sonore aggressive ma guidate da un guitar theme melodico. Una canzone per chi dorme poco la notte... Lo stile delle composizioni del CD omonimo “Antidoto” è permeato da un suono di derivazione più americana che inglese in equilibrio tra rudezze rock e atmosfere acustiche. I testi scritti e cantati in italiano riflettono molto lo spirito di "equilibrio fragile" tra un cantato a volte più aggressivo a volte ammorbidito su tessuti sonori piu pop. I brani, dal singolo funky/rock “l’antidoto” fino all’esecuzione claustrofobica de “L’uomo in bianco e nero” passano per sonorità intimiste a tinte psichedeliche come “Maledetti” o sfuriate elettriche come “Insonnia”. Il disco è la sintesi perfetta delle influenze, della tecnica, della passione dei musicisti coinvolti con un risultato sonoro avvolgente e d’impatto. www.lantidoto.com Il progetto “Antidoto” nasce a Lecce nel cuore del Salento, si presenta ambizioso, solido, moderno ed esprime le varie esperienze dei singoli componenti che hanno natura profondamente diversa. - Carmelo Delle Rose, cantante e chitarrista, negli anni suona in diverse formazioni salentine come la pop-rock band “Revolver” con la quale, insieme a Paolo e Andrea (attuali bassista e batterista degli “Antidoto”), ottiene risultati molto importanti come la vittoria della tappa di Palermo del Tim Tour nel 2004, la premiazione come terzo classificato a Sanremo Rock del 2005 e due singoli che passano in heavy rotation su numerose radio locali e siti internet nazionali specializzati. - Paolo Preite, perso negli studi di Jaco Pastorius, si specializza come bassista Funk portando a termine innumerevoli esperienze live ed in studio di registrazione con svariati artisti, perfezionando ulteriormente la sua tecnica che unisce stile, groove e slap. - Andrea Doria, batterista, forgia la sua esperienza suonando su diversi palchi importanti con la band “Kiss of death” esibendosi come opening act per molte realtà italiane importanti come “Linea77”, “Extrema, ed anche internazionali come “Saxon” e “Sepultura”. - Giorgio Mongelli, chitarrista, ha al suo attivo numerose esperienze ed un background tecnico e musicale molto vasto dovuto agli studi effettuati all’estero dove ha conseguito un “dual major degree” specializzandosi in Performance e Songwriting presso il Berklee College of Music di Boston. L’incontro tra i quattro musicisti avviene in studio di registrazione. Carmelo Paolo e Andrea partono con un nuovo ed ambizioso progetto quando durante le riprese del nuovo album si crea una magica alchimia con Giorgio che ne cura il missaggio che porta alla naturale evoluzione e immediata creazione de l’ ”Antitodo”. Terminato l’omonimo CD di esordio“Antidoto” girano subito il video del primo singolo “L’Antidoto” e inaugurano l’attività live esibendosi a Bari come opening act per “Saturday night live”, trasmissione televisiva di canale 5. Il singolo risulta come uno dei più trasmessi ed apprezzati dalle radio italiane. PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte www.laltoparlante.it - 348.3650978

Stampa

LE FORBICI: esce PINOCCHIO, il singolo tratto da “Il Sistema”

Scritto da clarissa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

E’ rock, curato e coccolato dall’elettronica. “Il sistema” ha un filo conduttore. Canzoni con lo stesso tema: qualcosa che ti manovra, una persona o una situazione,e poi il cambiamento, la voglia di liberarsi da ogni forma di controllo. Infatti la copertina raffigura un burattino con in mano le forbici per tagliare i fili di chi lo manovra. «Pinocchio» è la storia moderna del burattino più famoso di sempre, una rilettura basata su uno status della moderna società che ci manovra facendoci credere nelle favole. E così Pinocchio diventa bugiardo perché ferito e deluso tanto da arrivare a non credere più alla fata e ad ammazzare il grillo parlante. In origine era Luciano Ferrante e Le Forbici. Oggi cantautore e band diventano una sola cosa: Luciano Ferrante, Max D’Amico (chitarra), Alessandro Giuga (batteria) e Ferruccio Battaglino (basso) sono Le Forbici e tornano con un nuovo album dopo il successo ottenuto con “Carta inchiostro” che aveva piazzato i suoi singoli ai vertici di gradimento delle radio italiane ed ha fatto innamorare della loro musica migliaia di fan lungo lo stivale. Luciano Ferrante, cantautore astigiano, partecipa a numerosi concorsi canori regionali e nazionali (San Marino, Mia Martini, Nastro d’argento, Sanremo Rock ecc..) presentando canzoni del proprio repertorio e classificandosi sempre in ottime posizioni. Nel 2000 Luciano conosce Max D’Amico, uno dei migliori chitarristi italiani di stampo vintage-rock, con il quale intraprende diverse collaborazioni sino ad arrivare alla realizzazione della demo-tape “Strano ma vero” del 2004, che subito suscita interesse fra gli addetti ai lavori. Nel 2006 con il brano “Sabbia d'oro” estratto dalla demo stessa si presenta al concorso "Nastro D’argento” classificandosi primo e vincendo anche il premio della giuria di qualità. In questa stessa occasione Luciano conosce Ferruccio Battaglino bassista professionista, turnista in quel momento per artisti del calibro di Francesco De Gregori e Gianluca Grignani e molti altri. Da questo incontro nasce la volontà di formare una band per portare le canzoni di Luciano in una dimensione live. Nasce cosi’ il progetto Luciano Ferrante & Le Illusioni che nell’anno 2007 affrontano numerose date nel nord Italia, girando anche un video promozionale del brano “Acido in corpo”. Alla fine del 2007 si concretizza l’idea di registrare un album. La band entra cosi’ in studio con il batterista Alessandro Giuga con il progetto che muta nome da “Le Illusioni” a “Luciano Ferrante + Le Forbici”, e nasce “Carta e Inchiostro” (Tomato/CNI). Il singolo ”La percezione dei sensi” schizza nell’alto gradimento di tutte le radio italiane e il suo video è passato dalle tv nazionali, e lo stesso percorso segue “alla luce delle lanterne”, programmato anche in Germania, Grecia, Belgio, Canada, Argentina, Cile. L’anteprima del nuovo album è stato il singolo “Estasi”, accolto come uno fra i 100 brani estivi più passati dalle radio. https://www.facebook.com/pages/LE-Forbici/446603392032611 Ufficio Stampa e Promoradio ::: L’AltopArlAnte www.laltoparlante.it 348.3650978

Stampa

IL GIUDIZIO DI ELEONORA - EVOLUTION TRAVEL

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

EVENTO - EVOLUTION TRAVEL DE "IL GIUDIZIO DI ELEONORA" Il viaggio di Eleonora Giudizi comincia da lontano, da Itaca e, come l'Itacense più famoso, se ne diparte dai placidi lidi, per affrontare il percorso più arduo: la scoperta di sè. Il giudizio di Eleonora si affina, diventa sguardo preciso ed affilato sul mondo circostante. E' solo un ulteriore momento di transizione, prima di riscoprire a pieno i legami con la propria terra, l'Etruria. Nasce VELKA. Non si tratta di un semplice cambio di nome, per il progetto di Eleonora Giudizi, quanto una naturale evoluzione tanto musicale quanto interiore. Il Giudizio di Eleonora cresce, matura, si evolve, acquisisce nuova consapevolezza. S'impone quindi l'assunzione di un nuovo nome, un po come avveniva per gli indiani d'America, il cui nome definitivo veniva assegnato al giungere della maturità. Benvenuta, VELKA! Vi aspettiamo per l'evento dell'anno “Evolution Travel” il 6 ottobre 2012 dalle ore 20 presso Contestaccio Via Monte Testaccio 65/b – Roma Contatti Evento FB: http://www.facebook.com/events/147685875376539/ VELKA http://www.reverbnation.com/velka Ufficio stampa ELFA promotions www.elfapromotions.com

Stampa

Please, don't follow us

Scritto da Nick. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

“You are my number one”. Chi non ha desiderato, almeno una volta nella vita, sentirsi il numero 1 per qualcuno. Un gesto semplice, delicato che può rivelarsi unico e speciale. Questo è quello che i Threemind vogliono trasmettere con la loro musica: “There's nothing worse than the pain that's from love expecially when it's coming from the one that you live for...” Il singolo d'esodio di questa nuovissima band raggiunge il cuore. Un brano dance, con una forte vena house perfetta per le dancefloor. Giocando sul doppio senso di “three”, termine inglese che può significare sia “3” che “libero”, si presentato al grande pubblico con un singolo davvero davvero interessante. “You are my number one” contiene anche una versione remixata da Libex e Soatz. Facebook: http://www.facebook.com/pages/Threemind/366972210045615?fref=ts

Stampa

L’Audiodrome riparte per la sua seconda stagione di concerti con una linea del tutto nuova.

Scritto da Clara. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Riparte l’Audiodrome e punta a stravolgere le formule tradizionali dei club. Il locale, già elemento storico nel panorama dei concerti, vuole diventare uno dei nuovi poli della musica live per il pubblico di Torino e provincia. Oltre ad un rinnovamento strutturale è stata studiata una nuova immagine; il locale ricomincia con un approccio tutto nuovo, pensato per accrescere il rapporto con quanti sanno e vogliono vivere a fondo la musica. Il rock, come da tradizione, continua a farla da padrone, con le sue molteplici declinazioni e i suoi tanti volti. Le due sale differenti - la sala Audiodrome LOFT indirizzata a serate più intime e la sala Audiodrome con una capienza che permette di ospitare fino a 900 persone - mettono in cartellone una programmazione variegata con nomi di fama nazionale e internazionale. L’ispirazione per l’estetica arriva dai rock club di San Pietroburgo, dove gli spazi postindustriali accolgono sonorità ad alto impatto di decibel, e dove la musica si contamina con le opere di street art, slegata dalle logiche classiche dei locali di live. La sfida alla tradizione dei club comincia con gli orari non convenzionali e prosegue mescolando dj set e concerti, che smettono di essere mondi antitetici in perenne conflitto. I due volti della musica si modificano nella forma e nelle location per riempire le lacune ancora esistenti nella Torino del rock. La rivoluzione passa anche dalla programmazione. L’Audiodrome vuole essere uno spazio per tutti, dove tutti collaborano dimenticando le barriere tra i generi. Gli artisti emergenti sono promossi di grado e accostati a grandi nomi della musica internazionale e italiana con l’obiettivo di tornare a celebrare la musica rock e il live-clubbing come alternativa alla movida torinese, al traffico del centro e ai limiti di volume ed orario. Audiodrome collabora con SplitGigs, la piattaforma web nazionale dedicata allo scambio di date tra band emergenti. Le selezioni sono aperte su Splitgigs.com per costruire il calendario dei concerti e delle band di apertura, senza limiti di genere, età o provenienza. Conta solo il talento. La collaborazione vuole creare una rete nazionale per dare spazio alle giovani band. Audiodrome è convenzionato con Officine Brand e offre vantaggi particolari ai possessori della Open Source Card. Grazie alla partnership con ProntoTaxi 5737, l'Audiodrome è raggiungibile comodamente e a un prezzo convenzionato. Proprio per questo la prima serata di Audiodrome sarà dedicata a due gruppi capaci di farsi notare nell’affollato panorama italiano. Sabato 6 ottobre saliranno sul palco principale i torinesi Windstorm, band pop-rock formatasi in città nel 2002. A seguire si esibiranno gli Andead, la band sintesi di Punk, Rock e Rockabilly che si è sempre contraddistinta per originalità e coerenza in un’intensa attività live anche come supporto a grandi artisti internazionali. Gli Andead si sono fatti notare con il disco d’esordio Hell’s Kitchen (2009). A chiudere la serata Andrea Rock, speaker di Virgin Radio. E non finisce qui. Martedì 9 ottobre la sala AUDIODROME LOFT inaugura invece l’aspetto più intimo del locale con il progetto Discoverland, nato da liberi incontri musico-amicali tra Pier Cortese e Roberto Angelini. Due musicisti, cantautori, girovaghi già tra molti palchi con all’attivo diversi dischi e collaborazioni. Discorveland è la visione da una nuova prospettiva di pezzi importanti di musicisti e cantautori italiani e stranieri, riutilizzati come materia prima di nuovi esperimenti musicali. Il concerto è un mash up di canzoni dove voci, chitarra, stillguitar, iphone ed elettronica si intrecciano suonando un colore musicale completamente nuovo. L’ingresso a offerta libera è per entrambe le serate. Inizio live alle ore 21, inizio dj set e serate ore 22,30. Contatti Audiodrome Live Club www.audiodromeclub.com This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Strada Mongina, 9 Moncalieri Torino Con la collaborazione artistica di Novelune // Verve // Simultanee

Stampa

Radio Bombay partner ufficiale di MArteLive

Scritto da Irene. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Nasce la collaborazione tra MArteLive e Radio Bombay per dare sempre maggiore risonanza ai partecipanti del contest Un Palco Per Tutti. Continuano ad aumentare i premi ed i servizi che il network di MArteLive mette a disposizione delle band emergenti. Radio Bombay, in veste di partner ufficiale, selezionerà i gruppi più meritevoli tra quelli che si esibiranno ogni mercoledì al Contestaccio, per intervistarli e promuoverli attraverso i propri canali mediatici. Le interviste saranno pubblicate durante lo svolgimento del contest in vista della grande biennale del 2013, di volta in volta assegnate come premio intermedio e consisteranno in articoli pubblicati via webzine oltre che streaming on-air via skype.

Stampa

AKRAM - UN ROCK CHE SPAZZA VIA IL SILENZIO

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
TRA POP E ROCK SPAZZANO VIA IL SILENZIO - AKRAM AKRAM è una band di 4 ragazzi siciliani provenienti da diverse esperienze musicali ma con la stessa passione per il Rock e la ferma convinzione di raggiungere e coronare un sogno. Mirko Pellicane (Voce) Max Piro (Chitarre) Francesco Pantano (Basso) Domenico Inguaggiato (Batteria) A contraddistinguere il gruppo sono tanto gli spettacoli live, pieni di energia e di grinta, quanto le sonorità ottenute grazie alla sintesi tra la melodia italiana e la ricerca di arrangiamenti anglo-americani, contaminati a tratti dal calore medio orientale. Consolidatasi ed affiatatasi, l’intera band è partita alle volte del territorio Milanese dove ha avuto modo di conoscere e collaborare con musicisti di grande prestigio come Patrix Duenas (bassista e percussionista di Edoardo Bennato) che ha inciso le percussioni in un brano del nuovo disco, Luca Volontè (sassofonista di Baccini e Grignani), Gabriele Lorenzi (tastierista di Lucio Battisti nella Formula3), Graziano Rampazzo (batterista di Eugenio Finardi), e di impegnarsi attivamente nel sociale collaborando con organizzazioni nazionali e internazionali di beneficenza quali “Emergency” e “AISM”. In concomitanza con gli impegni concertistici, la Band ha appena terminato un lavoro discografico prodotto artisticamente e interamente nei propri studi Milanesi da “Massimo Vecchi” ( Bassista e Voce dei NOMADI), in cui lo stesso si rende partecipe incidendo alcuni duetti con la voce del gruppo e la parte di basso in un brano. Oltre ad aver aperto un concerto dei Nomadi a Fiumefreddo, la band si propone in tour con la partecipazione dello stesso Massimo Vecchi, il quale si cimenta vocalmente in diversi brani dei Nomadi rivisitati e riarrangiati in stile Akram, nonché di Patrix Duenas alle percussioni e Luca Volontè al sax. Lo spettacolo Akram è una pura miscela di sensazioni donate da testi e musiche inedite che evidenziano l'amore e il rispetto per la vita, la voglia di un mondo migliore, il rispetto verso tutte le etnie, che si accoppiano con la scelta di rivisitazioni di famosi brani di autore tra i più grandi artisti italiani. Il gruppo ora è pronto per un nuovo Tour live 2012/2013 in attesa dell'uscita dell'album preceduta da una massiccia attività promozionale web, radio e stampa svolte dall'etichetta Nuova Santelli Music ed ELFA Promotions Contacts: Web site: www.akramband.com Label: www.nuovasantelli.com Ufficio stampa: www.elfapromotions.com
Stampa

MUSIC ON THE ROAD - SPECIAL FORMAT TV

Scritto da Francesca. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

ELFA PROMOTIONS presents una nuova partnership con MUSIC ON THE ROAD “Music on the Road” è il nuovo format televisivo pensato per dare largo spazio alla scena musicale emergente italiana. Ideata e prodotta da musicisti ed appassionati come voi, "Music on the Road" offre alle band l’opportunità di avere uno spazio di qualità in trasmissione per farsi conoscere. Qualità per noi è la parola magica ed è ciò che ci distingue dalle trasmissioni realizzate con pochi mezzi e poca ricerca. Registrata interamente al “LIVE”, uno dei palchi più prestigiosi della Lombardia, “Music on the Road” viene infatti realizzata con la miglior tecnologia possibile, attraverso l’allestimento di una regia direttamente in location e ripresa con 6 telecamere - tra cui 2 macchine a spalla e 1 braccio di 8 metri - proprio per valorizzare al massimo i gruppi e rendere il ritmo della trasmissione estremamente dinamico e scorrevole. Uno staff di professionisti tra registi, operatori, costumisti, fotografi seguono costantemente i singoli componenti del gruppo al fine garantire loro il miglior impatto scenico sul palco e la miglior performance possibile. Ma non è tutto... “Music on the Road” non è solo l’occasione migliore per una band di mettersi in mostra, ma anche il modo più veloce ed efficace per un gruppo di accedere ad una serie di servizi di qualità compresi nella partecipazione. Durante le riprese, infatti, ai gruppi viene effettuato un videoclip ed un servizio fotografico professionali che potranno sfruttare per presentare se stessi e la propria musica alle case discografiche e ai propri fans nel modo migliore. Il video, girato con la medesima tecnologia e qualità della trasmissione, comprende 2 brani a scelta fra il repertorio delle band coinvolte. Il servizio fotografico comprende numerosi scatti di cui 15 post-prodotti a regola d’arte da un fotografo professionista e operativo nel modo della moda. E ancora... Tante opportunità promozionali per il tuo gruppo! Grazie alle nostre collaborazioni con i partner più qualificati, "Music on the Road" mette a disposizione dei propri iscritti grandi opportunità promozionali come passaggi in radio, sconti per registrazioni, partecipazioni ad esclusivi eventi live e molto altro. Questo significa partecipare a "Music on the Road". www.musicontheroad.it Contattaci per ricevere il materiale informativo fb: francesca molon elfa skype: elfa.promotions email: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Stampa

“VOGLIO ANDARE A PASSEGGIARE AL MARE CON TE”: il nuovo videoclip di SMEGMA BOVARY è on line!

Scritto da Doremillaro. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Il video di “VOGLIO ANDARE A PASSEGGIARE AL MARE CON TE” , 
singolo d'esordio di SMEGMA BOVARY, sul web al link
 
21 settembre 2012: l'estate esala l'ultimo respiro. Avvolto dal tepore moribondo del sole, sul solitario bagnasciuga catanese, sigla il suo esordio SMEGMA BOVARY (al secolo Emiliano Cinquerrui).
In attesa dell'album di debutto, in pubblicazione per Doremillaro (Sb)Recs il prossimo 21 ottobre, arriva - dapprima in anteprima esclusiva su Trashic Magazine (la presentazione al link http://www.trashicmagazine.it/mushic/smegma-bovary-voglio-andare-a-passeggiare-al-mare-con-te-in-eslusiva-su-trashic-magazine/) - il videoclip del singolo “VOGLIO ANDARE A PASSEGGIARE AL MARE CON TE”, prodotto da Doremillaro (Sb)Recs e KINA snc,e in concorso al PIVI 2012 (il Premio Italiano Videoclip Indipendente).
La canzone, già parte integrante della compilation in formato digitale Doremillaro Free Compilation Vol.1, è disponibile in download gratuito al link http://doremillaro.bandcamp.com/track/voglio-andare-a-passeggiare-al-mare-con-te.
Stampa

Area765 chiudono il tour estivo a Roma

Scritto da Irene. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0

Venerdì 28/09/2012 – 21.00 – Piazza del Risorgimento – ROMA Si chiuderà in Piazza del Risorgimento a Roma il 28 settembre il tour estivo degli Area765 che porteranno in scena il loro primo lavoro, "Volume Uno", un disco che abbandona le sonorità folk tipiche del precedente progetto, I Ratti della Sabina, per esplorare atmosfere più ruvide e dal sapore maggiormente rock. I testi sono ancora la matrice caratterizzante della band ed in "Volume Uno" si appoggiano quasi per intero alla tematica del tempo, toccandone diverse sfumature, dalle più nostalgiche e malinconiche alle più leggere e scanzonate.