COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

DIAFRAMMA e Management del Dolore Post-Operatorio all'Animal Social Club

Scritto da Irene. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La storica band fiorentina in concerto il 18 novembre all’Animal Social Club. Opening: Management del Dolore Post -Operatorio

Venerdì 18 novembre  Animal Social Club – ora 22:00 – via di Portonaccio 23 E – Roma

Scuderie MArteLive organizzano una nuova serata all’Animal Social Club: sul palco del locale in via Portonaccio si esibiranno i Diaframma, storica band della new wave italiana capitanata dal poeta Federico Fiumani che con i suoi testi continua a ispirare musicisti e a emozionare vecchi e nuovi ascoltatori.

Ad aprire il concerto dei Diaframma ci saranno i Management del Dolore Post-Operatorio, la band punk-rock abruzzese vincitrice del Premio Speciale MArteLabel 2010 che ha permesso loro di entrare nel roster dell’etichetta. In questi giorni la band è  impegnata nella produzione del suo primo album ufficiale, che vede la produzione artistica di Manuele “Max Stirner” Fusaroli, già collaboratore de Luci della Centrale Elettrica, Teatro Degli Orrori e Zen Circus.  Il gruppo si esibirà in un live adrenalinico in cui i testi ironici e dissacranti accompagnati da ritmi martellanti immergeranno il pubblico nel mondo dei Management: la foga del punk e la parola viscerale.

DIAFRAMMA

I Diaframma nascono nello stesso contesto musicale e territoriale dei Litfiba: la Firenze “new wave” dei primi anni 80. Gli splendidi testi del poeta chitarrista Federico Fiumani spingono il gruppo tra i più quotati sulla scena fiorentina dell’epoca. Dopo parecchie esibizioni nei club fiorentini, spesso insieme ai Litfiba, i Diaframma incidono nel 1984 per IRA Siberia. Album scarno, diretto ed essenziale, con atmosfere cupe e malinconiche di chiara matrice “post-punk”, Siberia riscuote, con 50.000 copie, un grandissimo successo nelle vendite per la neonata etichetta.

Nel 1986 la new wave è la volta di Tre Volte Lacrime,a cui seguiranno  In perfetta solitudine, la compilation semi-antologica Da Siberia al prossimo week-end e nel 1994 Il ritorno dei desideri. Sempre del 1994 esce l’unico disco a nome Federico Fiumani, “Confidenziale”, emozionante resoconto di una serie di una serie di concerti acustici tenuti in Italia. Del 2008 i giorni dell’ira, seguito due anni dopo da Volume 13, Passato, presente nel 2005, Camminando sul lato selvaggio nel 2007 e Difficile da trovare nel 2009 cui seguirà una lunga serie di concerti con un grande seguito di pubblico. Nel maggio del 2011 viene pubblicato Live 09-04-2011 registrato dal vivo al Viper Theatre di Firenze

 

Management del Dolore Post-Operatorio 

Il Management del Dolore Post-Operatorio nasce nel 2006 a Lanciano, nella provincia abruzzese, dove iniziano la gestazione di quello che in poco tempo diventerà il sound caratterizzante della band: un suono grezzo e sporco, accompagnato da testi provocatori, diretti e apocalittici.

Nel 2008 registrano il loro primo album autoprodotto “Mestruazioni”, un lavoro che riceve numerosi consensi e inserisce i MaDe DoPo tra i migliori gruppi emergenti italiani. 

Grazie anche ad un impatto live folgorante, i quattro abruzzesi vengono scelti per l'apertura dei concerti di importanti artisti come Zen Circus, Nouvelle Vague, Echo & the Bunnymen, Bud Spencer Blues Explosion, Planet Funk, Marlene Kuntz e Tre Allegri Ragazzi Morti.

Luca Romagnoli (voce), Marco Di Nardo (chitarra), Andrea Paone (basso) e Nicola Ceroli (batteria) in pochi anni hanno fatto incetta di premi e riconoscimenti: Italia Wave band, Primo Maggio Tutto L’Anno Abruzzo, quarto posto nella Top 50 brand new del MeiWeb con il singolo “Nei Palazzi”, premio speciale per "l'innovazione tecnologica applicata alla musica" (video-pin) al MEI 2010 e infine il “Premio Speciale MArteLabel 2010” con l'ingresso nel roster dell'etichetta. Nel giugno del 2011 vincono l’Upload festival di Bolzano, presidente di giuria Cristiano Godano dei Marlene Kuntz che li ha scelti per il “POPKomm” di Berlino.


Durante i loro concerti il pubblico si divide tra coloro che rimangono increduli osservando il frontman parlare con velata ironia di matti, eroi vecchi e grassi e di un'esistenza trascorsa tra quattro mura di cemento e tra coloro che si lasciano trascinare fino in fondo alla loro follia, in quel mondo fatto di illusioni e sentimenti perduti e inutili. 

Nell'autunno del 2011 è prevista l'uscita del nuovo album con la produzione  esecutiva dell'etichetta MArteLabel e artistica di Manuele “Max Stirner” Fusaroli, produttore artistico/esecutivo di Le luci della Centrale Elettrica, Zen Circus e Nada.

 

www.martelabel.com

 

Ufficio Stampa MArteLabel