COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Gli A Toys Orchestra chiudono il tour all'Angelo Mai Altrove Occupato

Scritto da erica. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Gli A Toys Orchestra chiudono il tour all'Angelo Mai Altrove Occupato Apre il concerto Marzia Stano con il nuovo progetto solista UNA e in chiusura il dj set di Max Passante Sabato 23 febbraio 2013 – Angelo Mai Altrove Occupato, via delle Terme di Caracalla 55/a ScuderieMArteLive e Angelo Mai Altrove Occupato presentano A Toys Orchestra in concerto per l’ultima data del tour e reduci dalla recente vittoria al PIVI – Premio videoclip italiano come miglior video e il miglior soggetto con “Welcome to Babylon”, per la regia di Marco Missano. Tornano a Roma dopo un tour che li ha portati in giro tutta l’estate e dopo aver condiviso con altri artisti il palco dell’Atlantico Live di Roma in occasione dei MArteAwards 2012 in cui hanno portato l’ultimo disco Midnight (R)Evolution a rappresentare la concretizzazione di una nuova ed inedita presa di coscienza civile della band nei confronti di quanto accade e sta accadendo nel mondo ed in Italia oggi. La data evento all’Angelo Mai sarà l’ultima prima: poi la band si fermerà per un po’. In apertura UNA, il nuovo progetto di Marzia Stano, già front woman e fondatrice degli Jolaurlo in procinto di lanciare il suo primo album solista in uscita a maggio per MArteLabel. A seguire fino a notte fonda il pubblico potrà ballare al ritmo dei dj set di Max Passante. ScuderieMArteLive è un progetto che mira a riunire in diverse serate artisti di ogni tipo e di ogni provenienza. Basato sul reciproco scambio di visibilità, l’idea è quella di sviluppare una rete di rapporti di collaborazione tra gli artisti. Gli artisti che hanno già partecipato alle serate di ScuderieMArteLive sono del calibro di Diaframma, Lo Stato sociale, Bugo, Calibro35 e ovviamente Dellera, Management del dolore post-operatorio e Nobraino. BIO UNA aka MARZIA STANO Marzia Stano in arte “UNA”, classe ’82 frequenta il Dams e l' Accademia di Belle Arti di Bologna, nasce a Torino ma cresce in provincia di Bari dove comincia a scrivere le sue canzoni sin da piccola. Front woman e fondatrice della band Jolaurlo, collabora sin da subito con persone attive nel panorama indipendente italiano come Vinci Acunto (Ginevra De marco, Teresa de sio, Taranta Power, etc..) , Daniele Grasso (Afterhour, JhonParish, Le Loup Garou, etc). Assieme alla band Jolaurlo partecipa a tutti i più grandi festival di musica rock in Italia e suona sui palchi dell’ Heineken Jammin festival, 1° Maggio di piazza S. Giovanni a Roma, Arezzo Wave, aprendo i concerti di Siouxie, Iggy Pop, Gogol Bordello, Battiato, MaxGazzè, Cristina Donà. Pubblica assieme alla sua band 3 dischi ( “D'Istanti” Tube Records/Venus, 2005 “InMediatamente” OTRlive/ Tube Records, 2007, "Meccanica e Natura", IrmaRecords, 2011) che ricevono un ottimo feedback di critica dalle riviste e da giornalisti di settore. Nel 2008 con il brano “Missione e sottomissione” vince il premio come “miglior testo” assegnato dal quotidiano il Manifesto in occasione dell’anniversario della Dichiarazione Universale dei diritti umani.Dal 2009 lavora assieme al pianista Lucio Morelli (MaxGazzè, Paola Turci ) alla scrittura del suo primo disco solista con la partecipazione strumentale di musicisti e amici come Angela Baraldi, Gianluca Bartolo (Pan del Diavolo), Gianni Masci (Jolaurlo),Giacomo Fiorenza (I Cani, Colapesce), Andrea Mancin (My AwesomeMixtape, Giardini di Mirò). Ad Ottobre 2012 UNA vola negli States per partecipare insieme a Negrita, Subsonica, Mannarino, Mama Marjas, Boom Da Bash ed altri artisti italiani al Festival HIT WEEK. L’uscita del suo primo disco è prevista per Maggio 2013, in programma anche un tour in Europa. A TOYS ORCHESTRA Gli …A Toys Orchestra si formanonel 1998. Nel giugno del 2001 pubblicano il loro primo album dal titolo “JOB”, che ottiene ottime recensioni dalla critica di settore, catapultandoli tra le promesse dell’indie rock italiano.Ad Ottobre 2004esce CuckooBoohoo, accolto come uno dei dischi più belli della stagione 2005/2006, grazie anche al fortunato clip relativo al brano “PETER PAN SYNDROME”,scritto e diretto da Fabio Luongo, che ottiene numerosi premi e riconoscimenti nell’ambito di importanti festival e rassegne. Il nuovo album in uscita il 19/03/2007 dal titolo “Technicolor Dreams”, rappresenta un’ulteriore crescita per la giovane band campana che li porta a vincere il premio PIMI come miglior album del 2007, assegnato a Faenza in occasione del meeting degli indipendenti.Nel 2009 gliAfterhourscoinvolgono la band nel progetto/compilation “Il Paese è Reale”, per il quale realizzanoil brano inedito “WhatYousaid”. Il nuovo disco, MidnightTalks, uscito il 2 aprile 2010, porta la band a vincere il premio PIMI 2010 come miglior band dell’anno (posizionandosi nel podio dei primi 3 anche per il miglior disco e miglior tour) ed il premio Keep on 100% live 2010 per la migliore performance dal vivo. Il 24 maggio del 2011 viene pubblicato l’EP ”RITA LIN SONGS”, che, offerto in freedownload per soli 6 giorni prima dell’uscita ufficiale su itunes,raggiunge quasi 10.000 download. A fine 2011 esce l'album Midnight (R)Evolution, quarto album in studio della band. Il lavoro viene pubblicato insieme ad un documentario in formato DVD intitolato Midnight Stories, che raccoglie tutta la documentazione audiovisiva del gruppo dagli esordi fino ad oggi. Nel 2012 sono stati impegnati come "resident band" di Fabio Volo in “Volo in diretta”, trasmessa su Rai3. Una fitta serie di recensioni, interviste, passaggi televisivi e radiofonici, sostenuta da un’incessante e qualificata attività concertistica nei festival e rock club italiani e non, fanno degli …A Toys Orchestra una delle realtà più interessanti dell’attuale panorama musicale italiano, pronta a sostenere il confronto con il mercato europeo e internazionale.