COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Benedetto Alchieri in radio con il singolo "Gassman"

Scritto da jpress. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
“Gassman” è il nuovo singolo di Benedetto Alchieri, songwriter originario di Vaiano Cremasco (Cr), canzone ispirata e dedicata ad a.c. Crema 1908 calcio nonvedenti, campioni d’ Italia, squadra che vanta, la convocazione in nazionale italiana di 3 propri calciatori tesserati, per il campionato europeo che si terra’ a roma a giugno 2019. Nel videoclip della canzone, che, ha smosso l’ indotto, anche a livello di inclusione sociale, con decine di migliaia di views in pochi giorni, ha destato curiosità ed interesse per questi ragazzi straordinari, che fanno cose che “finché non le vedi non ci credi”, il singolo di benedetto, mette in chiave romantica, con una venatura poetica,e sonorità delicate e moderne, le salite della quotidianità, che possono portare alla luce storie positive, di vita vera, un messaggio che lascia traccia di se, una realtà che vale la pena raccontare, la canzone dopo numerosi articoli di giornale, locali, poi regionali e nazionali, ha raggiunto un picco d’ interesse, dopo i passaggi radiofonici a New York , Manhattan nella comunità italiana all’estero, risultato sorprendente per “un piccolo artista” che non ha una major discografica alle spalle, nel video vi e’ una coreografia danzante, curata dalla ballerina ed insegnante di danza Clara Mussini, con il gruppo “altro ritmo” della scuola u.s. Acli di Crema (Cr), l’ artista, in merito a questa scelta si è espresso dicendo che la danza, come metafora della vita è correlata al calcio, nel senso che i calciatori che ha amato “danzavano sul pallone”, erano “i fantasisti” (il preferito di sempre Alessandro Del Piero ndr). La citazione a “Gassman”, come titolo, e nel testo letterario, è stata dapprima una casualità, non pensata, ma dettata dal suono che richiamava la parola per Benedetto, poi nello sviluppo, un cassetto della memoria, ha riportato ad un film di Dino Risi, “Profumo di donna”, nel quale, guarda caso, Vittorio Gassman, recitava da premio oscar, la parte di un cieco, dando ampi spazi di riflessione, fino ad essere ripreso in un remake “Scent of a woman”, con Al Pacino, anche in questo caso, di mezzo c’ era la danza…(se esiste il caso). Aneddoti: in questi giorni la famiglia Gassman, ha mandato un personale messaggio di stima a Benedetto, esprimendo il proprio piacere, nella citazione e nella qualità espressa, testualmente: benedetto, ti abbraccio forte, ti auguro il grande successo che meriteresti, Leonardo Gassman e famiglia. https://www.youtube.com/watch?v=x1Lm9CVuqFk