COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Aperte le iscrizioni a Una Voce per l'Europa 2019

Scritto da Ufficio stampa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Sono aperte le iscrizioni all’edizione 2019 di “Una Voce per l’Europa” il Festival canoro internazionale che vuole lanciare nuovi artisti (singoli, duo o band) sulla scena musicale italiana ed europea. Giunto al suo 51° anno di vita, il Festival è un’occasione per far emergere nuovi cantanti e nuove opere artistiche dando al vincitore l’opportunità di farsi conoscere e ottenere visibilità. Basti ricordare che la vincitrice 2018, Valentina Carati, è stata ospite alle finali “internazionali” del Cantagiro, all’evento in ricordo di Charles Aznavour a Milano, al “Grande evento del mondo latino e ispanico” della Milano Music Week, al Festival di Lucca e il prossimo febbraio si esibirà alla serata di Gala del Festival del Cinema di Berlino e al Cirque Royal di Bruxelles, ospite del Festival Europeo della Canzone Italiana nel Mondo. Possono iscriversi a “Una Voce per l’Europa” tutti gli artisti che abbiano compiuto i 14 anni di età, indicando la categoria in cui gareggeranno: brani in lingua italiana o brani in lingua straniera. Dopo una verifica di idoneità gratuita, i concorrenti potranno partecipare ai casting e accedere quindi alle semifinali. I migliori 12 per ciascuna categoria si “scontreranno” per decretare il vincitore di categoria. I primi 6 classificati per ogni categoria si contenderanno infine la vittoria assoluta del Festival nel corso della Finalissima che si terrà il 31 agosto a Chianciano Terme, in provincia di Siena. Il vincitore si esibirà il giorno 1 settembre 2019 nell’ambito di un programma televisivo (Sky), con messa in diffusione in differita, e gli verrà dedicato un servizio giornalistico su canali televisivi Mediaset. Gli verrà inoltre offerta la realizzazione di un videoclip che potrà essere pubblicato sul canale musicale Vevo. Al vincitore e/o ad uno o più finalisti potrà essere offerto un contratto fonografico oppure la promozione del brano in gara via radio/tv/web-tv Tutte le informazioni e il regolamento di “Una Voce per l’Europa” edizione 2019 sono sul sito: https://www.voceeuropa.it. CENNI STORICI SUL FESTIVAL “Una Voce per l’Europa” è una storica rassegna ideata nel 1968 dal cavalier Silvio Giorgetti. Le prime edizioni portano il nome di “L’Ugoletta d’Oro”, che lasciò poi il posto a “Voci Nuove” e infine a “Una Voce per l’Europa”. Da inizio anni Ottanta il Festival venne promosso sul primo canale TV nazionale con la conduzione, fra gli altri, di Pippo Baudo e rimase in auge per 26 anni. “Una Voce per l’Europa” è oggi organizzata da Nove Eventi Srl, società di produzione fonografica e affermata realtà che promuove e distribuisce Artisti di grande livello nazionale ed internazionale, mantenendo un occhio di riguardo anche per i giovani Artisti. Nove Eventi è società organizzatrice anche del Festival di Castrocaro 2012-2018, Sanremo Rock & Trend Festival, Baby Voice.