COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Il rock senza età dei Mavit, ecco Manie Animali in attesa del nuovo album

Scritto da Luca Bramanti. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Si chiama Manie Animali, l'ultimo video dei romani Mavit, un concentrato di hard rock, passione e sentimento con un retrogusto tutto italiano. I Mavit sono composti da Vittorio Angioni (voce e chitarra ritmica), Manlio Abati (chitarra), Walter Garzella (batteria) e Marcello Cardillo (basso), hanno alle spalle una lunga storia tra vecchie formazioni, live e dischi. Dopo un'opera rock nel 2014 (Il morso del peccato) e centinaia di live su e giù da palchi, tornano con un singolo in attesa di pubblicare il nuovo album. Nel video diretto Matteo De Angelis, si rincorrono atmosfere dark e luci soffuse, dove la giovane protagonista rappresenta il tema della prostituzione minorile. Chitarre taglienti inseguono una ritmica serrata, dove la band, che si propone con un look tra Black Sabbath e W.A.S.P., manifesta apertamente un'apparenza al miglior rock Anni '80. La forza del frontman Angioni, emerge con tutto il suo carisma e guida sia il pubblico, sia la band in un caleidoscopio di suoni. Non più giovanissimi -come si autodefiniscono i Mavit-, con il loro sound compatto e aggressivo, sembra che gli anni non siano passati.“Manie Animali” è stato registrato tra Roma, Atene e Londra con il produttore internazionale Pino Toma e con il mix di Chris Potter (U2, Blur, Verve e molti altri).