Stampa

"E che sia" il primo singolo dei Riforma

Scritto da Alex. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ecco il primo singolo della band Toscana, i "RIFORMA". Un brano di qualità, dalle sonorità pop/rock che rappresenta in pieno lo stile dell'album (uscita prevista per la primavera del 2012). “E che sia”. Essere veri, reali, leali, sinceri con noi stessi sempre e comunque, come unico antidoto alle stereotipate maschere che la società ci impone: "la verità, l'unica cosa che merita di liberarsi dagli attimi, quelli in cui tutti si perdono pur di non viverla". Come unico percorso possibile che conduce alla costruzione del rispetto e del vero amore verso il proprio io interiore. La produzione è affidata alla Firstline Production di Alex Marton, produzione attenta alle nuove sonorità emergenti. Ad accompagnare il brano un particolare videoclip curato nei minimi dettagli. La Firstline Production come per tutte le sue ultime produzioni ha affidato la regia del video ad Andrea Tani. Il Videoclip è visibile dal seguente link : http://www.youtube.com/watch?v=Wm5ICs5P_js Note Biografiche : I Riforma nascono nella città di Grosseto come quartetto pop/rock di cover di artisti internazionali, divenendo, successivamente, compositori e autori di brani inediti. Dal 2005, la formazione si è stabilizzata a tre elementi: Luca Berti (voce/basso), Luca Brandini (chitarra) e Simone Giulietti (Batteria). Nel corso degli anni la Band ha maturato una grande esperienza live: dai piccoli pub alle grandi piazze. Degne di nota sono alcune partecipazioni in qualità di “open-act” e varie collaborazioni con Artisti come Fausto Leali, Luca Barbarossa,

Walter Savelli, Liliana Tamberi ,Francesco Telonio, ecc. I Riforma hanno inoltre autoprodotto dei lavori discografici non editi nella incessante ricerca di un sound personale ed originale. Finalmente oggi con la produzione artistica di Alex Marton e di Leonardo Marcucci per la Firstline production, hanno dato forma e sostanza al loro progetto artistico, con la creazione del primo album composto da 10 canzoni inedite. Attento alle melodie, ai testi ed alla ricerca delle giuste atmosfere; tutto il lavoro è improntato verso sonorità che si orientano ad uno stile molto internazionale. Il primo “singolo” estratto dall’ album si intitola “E CHE SIA”, un brano che affronta la ricerca di vivere nella verità soggettiva che ognuno dovrebbe avere. Con la regia di Andrea Tani, il videoclip che accompagna il brano è stato girato tra Pitigliano e Follonica (Toscana) ed è improntato sulla scena di un crimine, un omicidio irrisolto che lascia libero spazio all’interpretazione.