COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Esce “Bike Trip”, primo singolo estratto dal nuovo album di Charlie Beats

Scritto da Vincenzo Corsi. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
“Clouds” è il nuovo album di Charlie Beats, progetto di musica elettronica proposto dal musicista e sound designer palermitano Adriano Alecci: undici brani dal sapore electroWave, con sperimentazioni su suoni e composizioni minimal e easy listening. In soli tre giorni dall’uscita l’album si è guadagnato il 7mo posto sulla classifica di musica elettronica di iTunes Italia. Il primo singolo estratto è il brano “Bike Trip”, che esce oggi insieme ad un videoclip visibile sulla pagina Facebook dell’artista, ecco il link: https://www.facebook.com/charliebeats.music/ L’album è disponibile in download digitale sulle più importanti piattaforme di musica online (iTunes, Amazon Music, Bandcamp, GooglePlay). Si può ascoltare gratuitamente su Spotify (clicca qui) al link e si può acquistare su iTunes (clicca qui) I brani sono composti, suonati e prodotti interamente da Adriano Alecci, che si è avvalso della collaborazione di alcuni musicisti: Alfonso Siino, alle chitarre, Fabio Licciardi al basso e Paolo Maiullari alla chitarra. L’Art Direction e il lettering della copertina del disco sono di Alessandro Alecci (artista e fumettista) mentre Il disegno è di Andra Dotta (fumettista e animatore). Questa la track list: 1.Saturday on Mars 2.Tender hope 3. Distances 4. Bike trip 5. Clouds 6. Bonaventura 7. I'm black 8. Old Louisiana 9. Deep sky 10. White lunar horse 11. No title
Stampa

Esce oggi "Le Cose Che", esordio discografico dei Med.Use!

Scritto da Matteo De Napoli. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
FIL1933 Group e Fontana Indie Label presentano “Le Cose Che”, l’esordio discografico del power trio pop-rock Med.Use, band cagliaritana trapiantata a Milano dalle svariate influenze musicali, composta da Riccardo Pes, Ezio Usai e Enrico Buttafuoco, rispettivamente chitarra e voce, basso e batteria. L’album è stato anticipato dal singolo “5 Agosto”, brano che ha riscosso da subito un discreto successo entrando nella Indie Music Like, classifica ufficiale che monitora i passaggi radiofonici delle emittenti italiane, esordendo alla posizione 226 e arrivando in quattro settimane alla 174. “5 Agosto” ha inoltre debuttato nella Euro Indie Music Chart, classifica che si occupa dei passaggi radiofonici europei, alla posizione 99, restandoci per ben dodici settimane, guadagnando la posizione 59.

Digipack 2 ante - no libretto - G (2)

“Le Cose Che” verrà pubblicato in formato digitale nello Store di FIL1933 Group oggi, venerdì 26 agosto 2016 alle ore 18:00 e verrà presentato dal vivo il 5 settembre 2016 a Nembro, in provincia di Bergamo, in occasione della prima edizione del FIL1933 Independent Fest, festival dedicato all’etichetta discografica Fontana Indie Label 1933 Group.
Stampa

Niky Valvano feat Nick Valvy in radio con il singolo “Estate Di Mer*a”, un omaggio al tormentone estivo di Fabio Rovazzi “Andiamo a comandare”

Scritto da 575467657. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Divertentissimo singolo di Niky Valvano nato dalla collaborazione tra il cantautore Maggiorese (città che ha già dato i natali al cantautore Dario Baldan Bembo) e il noto dj Mitch che si è divertito per l' occasione a descrivere con un po di sarcasmo l'estate 2016 inserendo concetti nel testo ironici e irriverenti. Il brano, omaggio al tormentone estivo di Fabio Rovazzi "Andiamo a comandare", dal ritmo reggae tipicamente estivo, propone al pubblico l’altra faccia dell’estate, quella di chi non potendosi permettere le ferie,deve necessariamente trascorrere i mesi estivi andando a lavorare,non nascondendo una certa invidia nei confronti dei più fortunati. Link You Tube : http://www.youtube.com/watch?v=ICgpDlMCPcI
Stampa

KELLY JOYCE OSPITE AL 59° FESTIVAL DI CASTROCARO

Scritto da Lungomare. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
SABATO SERA PRESENTERÀ “NON SONO SOGNI”, IL “DUETTO VIRTUALE” CON NILLA PIZZI Il singolo in radio da lunedì 29 agosto Si intitola “Non sono sogni” ed è lo splendido duetto virtuale fra Nilla Pizzi e Kelly Joyce: l’ultimo progetto discografico della regina della canzone italiana, completato da una grande artista internazionale. Sabato 27 agosto il brano sarà presentato per la prima volta in occasione della finalissima del 59° Festival di Castrocaro “Voci Nuove, Volti Nuovi”. Kelly Joyce sarà infatti ospite della serata trasmessa in diretta su Rai1. Non è un caso che per presentare il brano sia stato scelto il prestigioso palco della più importante manifestazione canora italiana dedicata ai nuovi talenti. Nilla Pizzi, infatti, fu madrina della prima edizione televisiva del Festival di Castrocaro, nel 1963. “Non sono sogni” dunque, perché l’ultimo grande desiderio di Nilla Pizzi ora diventa realtà. E per Kelly Joyce il grande onore di contribuire a realizzarlo. “Non sono sogni”, scritto da Tony Labriola (già al lavoro con Nilla Pizzi nel brano “Amore Amore Amore Mio” del 1985) e Stefano Govoni, con i testi di Piero Castellacci, sarà nelle radio a partire da lunedì 29 agosto.
Stampa

In tutte le radio il nuovo singolo di Vincenzo Romano “Ti vorrei”

Scritto da Vincenzo Corsi. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Il brano, uscito il 1° agosto, è un reggaeton dal ritmo più veloce del comune e dalle sonorità fresche, arricchito dai nuovi suoni del pop internazionale. “Ti vorrei” non è il classico reggaeton dove si parla genericamente di ballare e divertirsi nelle sere d'estate e in giro per il mondo, ma è un viaggio nei pensieri e nei sogni. Nel brano, dove il viaggio è metafora della vita, c'è un chiaro invito a raggiungere i nostri obiettivi più grandi superando le tentazioni che potrebbero farci perdere la rotta. L'arrangiamento è stato curato da Nicco Verrienti, già noto per aver lavorato anche come autore per artisti quali Emma Marrone, Annalisa, Giusy Ferreri, Antonello Venditti e tanti altri. Il testo e la musica sono di Vincenzo Romano. Link You Tube : http://www.youtube.com/watch?v=gEc1x2DNwj8
Stampa

Marco Ligabue in radio con il nuovo singolo “Spirito Libero”

Scritto da Vincenzo Corsi. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Ecco Spirito Libero, il nuovo singolo di Marco Ligabue e secondo estratto dal terzo album che uscirà il prossimo autunno.Marco rivela sempre più la sua vena da cantautore presentando al contempo un brano dal ritmo leggero e vivace. In questi anni di tecnologia, social media e di troppe incertezze sul futuro, - racconta lo stesso Marco Ligabue - "Spirito Libero" vuole essere una macchina del tempo per fare un tuffo negli anni '70 e '80, gli anni in cui sono cresciuto e ho fatto molte delle mie prime esperienze. C’era spontaneità, istintività e leggerezza. C’era lo <>. C'era voglia di . Spirito Libero è un salto temporale fino agli anni settanta. Anni difficili e controversi. Un decennio di generale rinnovamento.Un decennio controverso ma ricco di uno slancio vitale, di un'energia creatrice che è stata capace di coniugare liberà e identità. Personaggi di spessore che hanno contribuito a trasformare il nostro mondo e ci hanno regalato una nuova modalità "politica" del vivere quotidiano.Personalità inafferrabili che possedevano il coraggio di seguire un sogno e volare nonostante le convenzioni. In primo piano Marco che ci invita a trovare quello spirito libero, il "soffio animatore" latino come energia che dà la vita a tutta la realtà.Quello spirito di socializzazione, di competizione allegra e sano divertimento, di genuina passione e leggera naturalezza che si respirava negli anni settanta. Reduce da un 2015 incredibile, 100 concerti in 8 mesi, Marco Ligabue continua a portare la sua musica e le nuove canzoni in giro per l'Italia. Da maggio ad oggi sono una cinquantina le date già in calendario. Link YouTube http://www.youtube.com/watch?v=KK_QLZW00Pc
Stampa

"Nebula", l'esordio dei Forward

Scritto da Matteo De Napoli. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
FIL 1933 Group e Danyman Records presentano “Nebula”, l’esordio discografico dei Forward, band indie-rock con velature elettroniche. L’album, preceduto dal singolo “Crossroads”, primo in classifica Euro Indie Music Chart per otto settimane, verrà pubblicato in formato digitale venerdì 2 settembre 2016 in tutti gli Store e verrà presentato dal vivo sabato 10 settembre 2016 al Druso di Ranica, in provincia di Bergamo. I Forward si formano a Bergamo nel 2009. La formazione vede Alberto Ghezzi alla voce e chitarra, Alberto Bonalumi alla chitarra solista, Gianluca Pezzotta al basso e Roberto Dalla Longa Dopo numerose demo sperimentali e concerti, vengono notati nel maggio 2015 da Matteo De Napoli, responsabile artistico di FIL1933 Group che piacevolmente colpito dal loro sound durante un contest per band emergenti gli offre un contratto. La band firma così nel luglio 2015 per FIL1933 Group e Danyman Records. Dopo mesi di lavoro intenso in sala prove insieme alla produzione, nel dicembre 2015 i Forward entrano nella Maison de la Musique , gli studi di registrazione di proprietà del gruppo FIL, per le incisioni ufficiali di “Nebula”, il loro album d’esordio. Le registrazioni, durate circa un mese, portano alla luce un album caratterizzato da un impatto molto british con contaminazioni elettroniche , dando vita ad un lavoro molto moderno ma allo stesso tempo elegante e raffinato. Particolare attenzione viene prestata alle parti vocali, che risultano al termine del lavoro ricche di armonizazzioni e concetti classici, indubbiamente un punto di forza rispetto ad album appartententi a generi musicali simili. Complessivamente lo stile musicale dei Forward è caratterizzato dalla presenza evidente di una voce molto scura e profonda e dal contrasto tra chitarre melodiche (ricche di riverberi e delay) e un ritmo incalzante, dovuto a linee di basso energiche (ottenute soprattutto grazie all’utilizzo distorsioni, effetti di modulazione, effetti synt) che si miscelano perfettamente con i pattern di batteria.
Stampa

"Le Cose Che", il debutto discografico dei Med.Use

Scritto da Matteo De Napoli. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 1
FIL1933 Group e Fontana Indie Label presentano “Le Cose Che”, l'esordio discografico del power trio pop-rock Med.Use, band cagliaritana trapiantata a Milano dalle svariate influenze musicali, composta da Riccardo Pes, Ezio Usai e Enrico Buttafuoco, rispettivamente chitarra e voce, basso e batteria. L'album è stato anticipato dal singolo “5 Agosto”, brano che ha riscosso da subito un discreto successo entrando nella Indie Music Like, classifica ufficiale che monitora i passaggi radiofonici delle emittenti italiane, esordendo alla posizione 226 e arrivando in quattro settimane alla 174. “5 Agosto” ha inoltre debuttato nella Euro Indie Music Chart, classifica che si occupa dei passaggi radiofonici europei, alla posizione 99, restandoci per ben dodici settimane, guadagnando la posizione 59. Med.Use nasce nel cuore del Mediterraneo, là dove la tecnologia convive con i riti millenari, dove il tempo sembra essere più nobile e clemente, dove il mare sembra l’ultimo argine mentale ai mali dell’esistenza umana ma rappresenta anche l’ultima delle barriere oltre la quale sporgersi per poter vedere realizzati i propri sogni. Med.Use decide di oltrepassarlo, di vedere se al di là di quel mare può vivere, crescere e magari volare. Med.Use scrive, suona, pensa, vive sotto terra, quasi nascosto, a stento respira sotto la grande città, in attesa di un giorno, quel giorno. “Le Cose Che” verrà pubblicato in formato digitale nello Store di FIL1933 Group il 26 agosto 2016 e verrà presentato dal vivo il 5 settembre 2016 a Nembro, in provincia di Bergamo, in occasione della prima edizione del FIL1933 Independent Fest, festival dedicato all'etichetta discografica Fontana Indie Label 1933 Group.
Stampa

UNA open act degli Skunk Anansie per l’evento rock pugliese dell’estate

Scritto da Irene. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Un’estate di concerti importanti per UNA che dopo aver aperto i live di Paola Turci, Nada, Daniele Silvestri e Nobraino il prossimo 16 agosto aprirà l’evento Rock Pugliese dell’estate con gli Skunk Anansie 16 agosto – Torre Regina Giovanna – h 19300 Prezzi ufficiali - Ingresso Botteghino per concerto + Aftershow: 35 Euro - Ingresso solo Aftershow: 10 Euro __________________________________________ Bus da diverse città italiane,per info http://www.busforfun.com/articolo/skunk-anansie-tour-2016 +39 041.92.4312 Prevendite disponili sui circuiti Ticketone e Booking show Dopo un 2015 che l’ha vista approdare alle fasi finali di Sanremo Giovani, UNA (Marzia Stano) si appresta a chiudere il suo nuovo tour con l’apertura degli Skunk Anansie il 16 agosto e la partecipazione al Cellammare Music Festival il prossimo 28 agosto. A partire dalle 19.00 dal vivo a Torre Regina Giovanna proporrà il meglio del suo repertorio tratto dall’album “Come in cielo così in terra”, uscito nel settembre 2014 per MArteLabel.
Stampa

Originalità e stravaganza. Gli UMMO continuano a sorprendere!

Scritto da GIULIO. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Per non creare astinenza al favoloso popolo radiofonico, dopo il successo del terzo singolo “Sindrome”, ecco la proposta estiva degli UMMO: Malinconia Remix! Il brano tratto dall’omonimo album della band e magistralmente remixato dal Producer Gianluca Ciaccio Jakketto è un concentrato di energia pronto a far muovere anche chi non ha mai pensato di accennare un passo di danza! Mentre prosegue con successo il Manicomio Tour 2016, prossima data il 27 Agosto nella splendida location di Bussi sul Tirino (PE), gli UMMO continuano a lavorare di gran lena alla realizzazione del prossimo album e del videoclip del futuro singolo con la regia di Giovanni Bufalini, che sarà una imprevedibile e sensazionale sorpresa per i fans e per tutti gli addetti ai lavori. Estrosità sarà la parola d’ordine! Cris Romanelli (voce, synth e pianoforte), Federico Di Simone (batteria e cori), Greg Coniglio (basso e cori) e Davide Colleluori (chitarra e cori), sono i quattro ragazzi che dal 2012 hanno deciso di dare il via a un progetto nuovo, diverso dal solito. UMMO non è solo una band, ma il nome di una legenda aliena, di un “ipotetico esopianeta” e attraverso la loro musica hanno deciso di costruire un mondo dove poter fuggire da ciò che li circonda. Ogni spettacolo offre un’esperienza unica e irripetibile, grazie anche alla loro stravaganza e alla loro originalità, tanto da stupire il pubblico con delle performance fuori dal comune. Per gli UMMO, il nostro Paese vanta una ricchezza dal punto di vista musicale e per questo motivo hanno scelto di proporre un qualcosa di inedito, poiché la gente è alla ricerca di novità e diversità. I Radiohead, i Queen, Litfiba e Verdena, i Muse, Metallica e addirittura Mozart, hanno segnato la loro formazione musicale. Un mix di generi da cui gli stessi UMMO hanno preso ispirazione. Difficile trovare un nome per descrivere il genere di musica a cui appartengono, ma molti addetti ai lavori hanno definito i loro brani una sorta di heavy-pop: “melodie pop-rock con una veste ritmica possente“. http://www.ummoband.com/ https://www.facebook.com/ummoofficial
Stampa

"Liberi di amare", il nuovo singolo di Eugenio Picchiani su tutte le radio e store digitali

Scritto da Gianluca Abbadessa. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 1

l'antidoto eugenio picchianiDa oggi in tutte le radio “Liberi di amare”, il nuovo singolo di Eugenio Picchiani per cantare l`amore libero senza discriminazione e pregiudizio

Tratto dall’album “L’Antidoto” pubblicato a maggio 2016 da LDA Music, LIBERI DI AMARE è il 2° singolo dell’artista Eugenio Picchiani che segue la già fortunata uscita di "Vedrai Vedrai", personale versione rock del celebre brano di Luigi Tenco.

Scritto interamente da Picchiani ed arrangiato da Davide Aru e Stefano Zavattoni, “Liberi di amare” rappresenta un inno all'amore come valore assoluto e nasce musicalmente dall’incontro di persone che si amano senza distinzione di religione, sesso ed età. 

Il brano si inserisce a pieno titolo nella tradizione italiana del bel canto grazie anche ad un arrangiamento dove gli archi e la presenza di cori ne esaltano la voce.

 “Tengo particolarmente alla battaglia sui diritti civili e questo brano che ha un messaggio semplice “L’amore rende liberi” vuole contribuire a battersi contro qualsiasi forma di discriminazione e pregiudizio.

Quello che è successo ad Orlando negli USA e i molteplici casi di violenze perpetuate nei confronti di persone omosessuali, dimostra quanto sia importante diffondere una cultura dell’amore e del rispetto delle diversità: ho cercato con questo lavoro di contribuire alla diffusione di un messaggio d’amore. Non dobbiamo aver paura di manifestare i nostri sentimenti, di chiuderci nel nostro mutismo per paura del giudizio altrui. Come dico nel testo di una mia canzone “Il giudizio popolare non è legge universale”"

A rendere ancor più importante il lancio del singolo, è la presenza di un video dall’accurata sceneggiatura che esalta il coraggio e la libertà di tutti noi nelle scelte d’amore.

Set d’occasione scelto per la realizzazione del video di LIBERI DI AMARE, per la regia di Gianni Catani, è Assisi, luogo incantevole rappresentativo del messaggio d’amore, con alcune scene girate sul litorale romano.

Tra gli attori principali: Claudia Abbate, Gianluca Cortesi, Sara Carallo insieme ad un team di professionisti che ha supportato interamente il progetto.

Guarda il video qui su Liberi di amare - Vevo

Canale YouTube 

Ascolta la mia musica su Soundcloud

Twitter 

Facebook 

Instagram 

Iscriviti alla newsletter 

Altri articoli...